Press "Enter" to skip to content

Mese: novembre 2019

Bel tempo permettendo…

congiunzione giove venere

… si può ammirare questa coppia – di sera dopo il tramonto.

3 commenti

“Finché non vengono le piene non ha piovuto”

17_11_07_15_0001
Vero è. Ma il contadino non ha sentito nei media finora un bel “Grazie! E’ proprio necessario dopo due anni che piove per bene!”

Il pozzo che già di marzo avevo meno acqua, per esempio. Una cosa gli viene in mente spesso, visto che anche adesso quel tipo di stagione si è innestato da 3 settimane e non intende andarsene: quel che aveva letto dello “corrente a getto”, specialmente di quello polare:

Quando la situazione è climaticamente normale, la Corrente a Getto è molto forte, e scorre da ovest verso est, generando un tipo di tempo piuttosto uniforme e con una netta separazione tra le masse d’aria fredda e calda. Se la Corrente a Getto si indebolisce, anche il Vortice Polare è debole, ed il Jet Stream fluisce debole e con la formazione di ampi meandri, che, al suolo, corrispondono a zone di Alta e di Bassa Pressione.

Capita così che masse d’aria fredda scorrano verso sud, provocando un tipo di tempo freddo e perturbato su alcune zone, mentre altre presentano invasioni di aria calda da sud, il tutto con la caratteristica della persistenza.

E’ quello che sta capitando in questo periodo, caratterizzato da alternanza di freddo su alcune zone e di caldo su altre, a volte con persistenza di parecchi mesi.

A lui sembra che si vede: un tipo di stagione sta qui e dura per mesi.

3 commenti

Moratoria 5G, se ne deve parlare

Dal pdf di 5G Space Appeal.

5G nello spazio

Almeno cinque compagnie stanno proponendo di fornire 5G dallo spazio, da un totale di
20.000 satelliti in orbita bassa e media della Terra che copriranno la Terra con fasci potenti,
focalizzati e orientabili. Ogni satellite emetterà onde millimetriche con una potenza effettiva
irradiata di fino a 5 milioni di watt da migliaia di antenne disposte in un array a fasi. Sebbene
l’energia che raggiunge il suolo dai satelliti sarà inferiore a quella delle antenne a terra, essa
irradierà le aree della Terra non raggiunte dai trasmettitori e sarà aggiuntiva alle trasmissioni 5G di
miliardi di oggetti IoT a terra. Inoltre, i satelliti saranno localizzati nella magnetosfera terrestre,
che esercita un’influenza significativa sulle proprietà elettriche dell’atmosfera. L’alterazione
dell’ambiente elettromagnetico della Terra può essere una minaccia alla vita ancora più grande
dalla radiazione delle antenne a terra.

E’ semplicemente importantissimo fermare questo “sviluppo“, abbiamo come abitanti della terra veramente altre priorità nel momento ed è solo uno spreco di energie e risorse
.
Si può firmare qui ma una firma non basta per vincere questa battaglia, occorre anche modificare il proprio comportamento, parlarne a voce con amici e quant’altro.

7 commenti

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi