Press "Enter" to skip to content

Ricambio scatola sterzo Ferrari MC-60

Come da titolo, ricambi per la scatola di sterzo del motocoltivatore Ferrari: nuovi di zecca, uno il contadino l’ha montato, le altre due avanzano; il tornitore doveva fare tutto la ruota. Clicca qui se ti interessa.

4 commenti

  1. alessandro 26 gennaio 2011

    che bel lavorino ti ha fatto il tornitore
    ma come si fa con il tornio a fare i denti?
    Ho provato ad immaginarmelo pero’ non riesco ad uscirne.

    ciao

  2. ste 26 gennaio 2011

    Per essere preciso: il tornitore l’ha mandato a una ditta di Prato, insieme alla controparte (la vite senza fine) per fare la dentatura. Ma è bello davvero, e ha anche un suo prezzo…

  3. Joe 26 gennaio 2011

    Infatti non possono fare i denti con un tornio 😉 (almeno denti standard). Il tornitore ha fatto il mozzo, poi lo ha mandato a far fare con una fresa.

    Si può fare con una fresa convenzionale, usando il divisore universale (http://www.youtube.com/watch?v=J8ZoPcNivyw), o molto più facilmente, a cnc.

    Per inciso, fare i denti di un ingranaggio è una cosa che richiede una assoluta precisione, altrimenti non viene/ o viene errato, e si incasina tutto.

    Per completezza, penso poi che il pezzo, sia stato infine tagliato e nitrurato per aumentarne la durezza.

    La conoscenza è bella se la si condivide! 😉

    Imho ovviamente.

  4. […] questa volta s’era troncato l’albero che esce dalla scatola di sterzo, ma anche di questi pezzi ha già consumati due, che non è un buon segno per nulla. Ora sta cercando il ricambio che […]

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi