Press "Enter" to skip to content

Versione beta

Preciso per il quinto compleanno di questo blog (alla vigilia di natale) andrà in onda su Radio due una intervista esclusiva ad un certo Stefano che si spaccia per l’autore qui. Il programma si chiama “Versione beta” e deve essere pensato per i giovani.

Radio Due: “Ciao Stefano, ti abbiamo scelto come esempio classico di una beta. Come ti senti in questo stato misericordioso?”

Stefano: “Beh, ehm, io…ehm, ciao a tutti, ehm, insomma, direi che ecco, voglio dire che… trovare le parole giuste , la nervosità, capirete che sono anche questi i problemi, problemi di una beta. D’altra parte anche Internet è piena di beta, siamo socialmente utili, anche noi abbiamo il diritto… l’avanguardia, il futuro, provare cose nuove… tra l’altra parte nessuno è senza difetti, penso, poi per esempio gli zucchini, dicono che sono rincarati parecchio per colpa dei TIR, ma non è mica stagione per gli zucchini no, e neanche per pomodori, melanzana e fragole, no, ma la gente gli vuole comprare lo stesso perché nella ricetta c’è scritta “due melanzane” …ecco, noi beta non riusciamo per niente a concentrarci, siamo 2.0 e oltre, sempre a saltare da un argomento all’altro senza concludere nulla, come i policiti, anche loro fanno un partito poi lo disfanno…Guido diceva Fare e disfare sempre lavorare ma…”

Radio Due: “Benebene, abbiamo capito, veniamo alla seconda domanda: Perché …

[segue il 24.12 alle 02:30 e qualcosa e pure in podcast dopo, dicono]

3 commenti

  1. upuaut 18 dicembre 2007

    Bello!
    Ma alle 2.30 dopo la mezzanotte tra il 23 e il 24? Che orario… °_°

  2. Maria Grazia 20 dicembre 2007

    allora ti sentiamo sugli spostati?

  3. Andrea 20 dicembre 2007

    2.30 di notte?

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi