Press "Enter" to skip to content

Mura-re


E’ nella moda, ci chiudiamo. Isreale, Messico, adesso la Turchia. Per cominciare basta filo spinato NATO: Ungheria, Ceuta.

7 commenti

  1. Barbara 16 ottobre 2016

    Ciao Ste,
    sto cercando un metodo economico e facile(vorrei farlo io) per recintare … non murare, il terreno in campagna. Una specie di segnale ai cacciatori perchè non entrino e mi facciano rischiare di rimanere impallinata. Escludi il filo spinato… che fa tanto campo di concentramento. Tutto intorno, nei confini, ci sono alberi di quercia … se ci mettessi due file di cavi con altissima tensione che girano intorno ad ogni albero e proseguono fino al ricongiungimento? Scherzo per l’alta tensione… ma un sistema per fermarli mi servirebbe.
    Credi che mi convenga rifare il pozzo o organizzarmi per la raccolta acqua piovana? Per il pozzo mi hanno chiesto 6000 euro che non ho. C’è un vecchio pozzo rimasto chiuso con lucchetto per decenni; hanno aperto e scoperto che è profondo 25 metri, ha 6 metri di acqua e 12 di fanghiglia e sostengono che non conviene ripulirlo e riattivarlo.
    Scusa le tante domande; ma ti ritengo esperto un po in tutto

  2. ste 16 ottobre 2016

    Ma, per me i recinti in campagna dovrebbero esistere solo per animali da pascolo… in un mondo ideale. I cacciatori non amano tanta la compagnia perché scaccia la prede, il metodo migliore è la presenza. Poi visto che se vogliono entrare entrano pure nei fondi chiusinon esiste una recinzione che funzioni. Non so da te,ma qui ormai i cacciatori si sono quasi estinti, non c’era nulla quest’anno, e se fanno la caccia al cinghiale mi sta bene e ovviamente è meglio non esserci nel mezzo in queste ore.

    Per il pozzo vecchio proverei a riaprirlo, se c’è già l’acqua non è morto, basta levare anche poco fanghiglia, nel mio l’abbiamo fatto a mano già due volte (11m profondo,1,5m di fanghiglia).

  3. Barbara 16 ottobre 2016

    grazie per i preziosi consigli.
    Devo trovare il sistema per arrivare ai 12 metri di fanghiglia. Qui c’è solo un pozzarolo che ha il monopolio.

  4. Barbara 18 ottobre 2016

    Perchè tu sei entrato dentro il pozzo vero? Dovrei scendere con le bombole per stare nei 6 metri di acqua e con disinvoltura riempire il secchio dei 12 metri della fanghiglia?
    Mi sa che mi rifugio nella raccolta dell’acqua piovana. 🙁

  5. ste 19 ottobre 2016

    Macché bombole, si sta in piedi e con una pala col manico segato si riempono secchi e gli amici li tirano sù. Ma non so, un intervento con la macchina per per purgarlo non dovrebbe costare tanto, con la pressione smuovano tutto e lo tirano via.

  6. Barbara 19 ottobre 2016

    dovrei avere un amico alto 7 metri e magrissimo per poter fare il lavoretto in piedi con la pala… sempre che “l’esperto” abbia detto la verità nel certificare a parole che ci sono 6 metri di acqua e 12 di fanghiglia.
    Per lo spurgo mi ha parlato di 1800 euro; ma il mafiosetto locale non garantisce che poi il pozzo funzioni…. anzi, proprio “perchè mi vuole bene” questo tentativo non lo farà assolutamente.

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi