Press "Enter" to skip to content

Nello stile dell’annata…

Oggi doveva piovere tanto qui, non è venuta una goccia degna di menzione. Ma poco lontano bomba d’acqua con grandine, simile a qui fine giugno.

Gli agricoltori denunciano danni alle coltivazioni per 20 milioni di euro. Francesco Miari Fulcis, Presidente di Confagricoltura, spiega che “solo per i vigneti ci sono danni che possiamo calcolare superiori ai 200 mila quintali per la produzione di uva. I danni non riguardano soltanto i vigneti: “Quella è la situazione più complicata – spiega Fulcis – con danni strutturali ai filari, piante letteralmente divelte soprattutto nella zona del Montalbano. Anche per le piante di olivo i danni sono ingenti, nelle prossime ore cercheremo di fare una stima dettagliata”.

2 commenti

  1. Barbara M. 20 settembre 2014

    quello che è successo tra Ponte a Cappiano (Fucecchio) e Limite sull’Arno ha dell’incredibile e dell’assolutamente sconvolgente. credo tu abbia visto quelle immagini, di alberi sbarbati, tini lanciati nei campi, tetti scoperchiati etc. a me hanno sconvolto queste foto anche perché è un posto che conosco benissimo essendo molto vicino a dove abitavo prima. in pratica due pini secolari sono stati sbarbati e lanciati come stuzzicadenti a PARECCHI metri di distanza. un’Ape Piaggio ha volato per aria atterrando in un orto. gli effetti dei cambiamenti climatici iniziano veramente a far paura..

  2. ste 22 settembre 2014

    E non era finito, ieri toccava alla Croazia e alla Francia. Qui sono ancora per terra da levare pini e cipressi da giugno…

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi