Press "Enter" to skip to content

Leggere le impronte

Poteva fare anche una ricerca, ma il contadino a volte preferisce a volte di fare il pigro così gli altri possono fare gli attivissimi. Stamattina ha fatto un centimetro di neve – quantità giusta per mettere in rilievo le impronte.

Però questa qui sopra chi l’ha fatta? Sempre quattro pedate in distanza di un metro circa, una specie di galoppo.

6 commenti

  1. Harlock 12 febbraio 2012

    è strano che galoppi, ma sembra che sia sempre il solito Istrice.

  2. Maria 13 febbraio 2012

    Bisognerebbe conoscere le dimensioni: ad occhio e croce potrebbe essere un tasso

  3. Don 13 febbraio 2012

    Anche secondo me è un tasso. I balzi del tasso.

  4. ste 13 febbraio 2012

    L’istrice no per via delle dimensioni – erano piccoli circa 3 cm quelle lunghe) e loro hanno piedini uguali. E mi rimane difficile immaginarmi un tasso giovane che salta quasi un metro lasciando le impronte in quel modo.

    PS: sembra stato uno scoiattolo invece.

  5. Ruben 13 febbraio 2012

    …. un…..Sarchiapone?……

  6. Vittorio B. 13 febbraio 2012

    Hai ragione, Ste, è stato proprio uno scoiattolo: le impronte grandi sono delle zampine posteriori, quelle piccole sono delle zampine anteriori.

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi