Press "Enter" to skip to content

Ad acta?

Da subito la Polonia, dopo la Lituania, la Repubblica ceca e infine pure la Germania hanno sospeso la ratifica di questo accordo nato in trattativa segrete e voluto dai poteri forti senza che consumatori e utenti venissero nemmeno ascoltati. Un buon segno. Pure in Bulgaria sono sulle strade, ma in Italia non frega nulla a nessuno a quando sembra.

2 commenti

  1. Sandro kensan 11 febbraio 2012

    Vero, vero, gli italiani sono come i politici che criticano, stessa pasta. Comunque una nota l’ho messa pure io sul mio sito e ho fatto un post su Diaspora*:

    https://diasp.eu/posts/251626

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi