Press "Enter" to skip to content

Palla cinque

Finite le vacanze lampo e la palla (che in realtà ha più la forma di un fungo – deve assolutamente perfezionare la costruzione delle fondamenta) il contadino ha imparato molte cose, per esempio che in Umbria può piovere che è una bellezza mentre qui niente. Gli ulivi li chiamano piantoni ma non sono mica alti, quasi esclusivamente cultivar moraioli. Ha goduto di una ospitalità da favola da parte della famiglia che gestisce agriturismo completamente immerso nella natura che si ricorderà per sempre. Seguirà un post più elaborato che qui c’è da mettere a posto moltissime cose.

2 commenti

  1. Laura 17 maggio 2011

    Era ora che tornavi a casa a sistemare le faccende rimaste arretrate, mica si può sempre vagabondare! 😛
    A parte la battuta, grazie di tutto!!!
    Anche noi abbiamo imparato molte cose da te, è stato un dono conoscerti e ascoltarti…

    NB La palla ha retto al diluvio e alla tramontana, prima prova superata! 🙂

  2. Stefania 18 maggio 2011

    Bellissimaaaaaaaaaaaa

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi