Press "Enter" to skip to content

Ieri niente oggi rivoluzione

Spuntano le rivoluzioni come l’erba dopo la pioggia. In Cina la parola “Egitto” viene filtrato dal loro twitter-equivalente e c’è chi teme che l’ondata arrivi in Europa, se non si riesce di creare più occupazione – un sogno.

4 commenti

  1. Alberto Fatticcioni 30 gennaio 2011

    L’agricoltura puiò dare molta sana occupazione. Io rifonderei il Partito dei Contadini

  2. massimo 31 gennaio 2011

    Hai proprio ragione: Ieri niente, oggi rivoluzione. Quando sento parlare i vari guru moderni (politologi, economisti et similia) non potrò trattenermi dal ridere: nessuno ha previsto i disordini nord-africani o la crisi finanziaria del 2008, chissà cos’altro non hanno previsto! E poi prendiamo in giro gli astrologi perché non ci pigliano.
    Questo mi fa venire in mente un detto Inuit. L’orso che ti sbrana è quello che non hai visto. Appunto.

  3. ilcontadino 31 gennaio 2011

    “La rivoluzione non è l’espressione genuina del disagio ma lo cavalca e lo dirige verso nuovi lidi che sanno di stantio. La crisi finanziaria non era imprevista. I guru servono a vendere fumo per annebbiare la vista. La modernità dell’inurbazione ha reso tutti più dipendenti e meno autosufficienti. Il sogno della classe media si è rivelato un’illusione collettiva di transizione dalla II guerra mondiale alla fase post-globalizzazione della super-classe e della disgregazione degli stati nazionali e all’attacco definitivo alla giustizia sociale. Bello il detto inuit. Mi pare difficile che accadano cose impreviste quando tutto è controllato e guidato anche ciò che sembra remare contro e portare novità. La novità è nella riscoperta, non in una ruota apparentemente folle che gira sempre più velocemente in modo pseudo casuale ma di fatto predeterminato e guidata da lucidi folli super/sub umani.”

  4. leila 2 febbraio 2011

    lucidi folli super/sub umani…..che sanno perfettamente che inducendo ad una azione,o costruendo crisi a tavolino, si ha sempre una reazione,già da loro ampiamente prevista e voluta,perchè corrispondente ai loro scopi. (manipolando tutti,politici burattini compresi)
    Molto bella la definizione di super/sub umani

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi