Press "Enter" to skip to content

Non fa una piega…

… il ragionamento del Ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani:

“A tutti i titolari di un contratto di fornitura di elettricità verrà chiesto di pagare il canone perchè, se uno ha l’elettricità, ha anche l’apparecchio tv. Chi non ha la televisione dovrà dimostrarlo e solo in quel caso non pagherà“.

Infatti il contadino non ha né l’uno né l’altro. Ma ieri l’altro ha visto in paese dopo tanto un pezzetto di un programma serale dove facevano cantare e ballare bimbetti di dieci anni come fossero adulti e non credeva ai suoi occhi. Poi dicono la pedofilia…

12 commenti

  1. Giancarlo 26 novembre 2010

    Il canone serve a mantenere il pluralismo.
    L’evasione in Italia e’ altissima. Se pagassero tutti probabilmente pagheremmo meno.
    Giancarlo

  2. ste 26 novembre 2010

    Sono d’accordo, come no. Provavo anche (com’è possibile in Svizzera) di pagare solo il canone alla radio (che abbiamo e ascolto spesso, radio3) – impossibile. Ma non ho alcun televisore, cosa non prevista…

  3. Giancarlo 26 novembre 2010

    Caro ste,
    mai vorrei polemizzare con te, e nemmeno ora lo faro’ (quindi dopo questo commento mi taccio).
    Penso tuttavia che a me capita spesso di guardare spezzoni di programmi tv sul mio pc. La mia fidanzata lo fa sul cellulare. Mia mamma guarda la tv sul televisore. Credo che normativa sul canone si sia adeguata alla tecnologia (credo ora si parli di ricevitore televisivo o assimilato: i pc, o i cellulari).
    Ricordo che una volta si doveva pagare l’abbonamento tv o, nel caso non si avesse la tv, alla radio. Credo che sia ancora cosi’ (fino a che non cambieranno la legge).

    Ma so che sto parlando di cose che non ti riguardano: tu in effetti non hai la tv e non dovresti pagare il canone.

    Il fatto e’ che viviamo in un paese in cui la parola onesto per alcuni può significare stupido, e chi ruba può essere considerato furbo. La legge si adegua. E penalizza gli onesti.

  4. Stefania 26 novembre 2010

    Neanche io ho la tv.
    A pensarci, se anche ce l’avessi, non mi verrebbe in mente di accenderla. In compenso, ho il pc, che mi permette, tramite internet, di accedere al mondo. Io invece ho sentito parlare della possibilità di mettere una tassa su internet. Voi l’avete mai sentita?

  5. Stefania 26 novembre 2010

    Per Giancarlo: la Rai oscura molte trasmissioni su internet…

  6. giancarlo 27 novembre 2010

    @stefania vero, ma temo sia un problema di diritti tv, lo fa anche sul satellite.
    e poi se vogliamo dirla tutta la rai non offre nemmeno un servizio pubblico degno di questo nome.

  7. Geppetto 27 novembre 2010

    Ma di cosa si parla: di 50 Euro all’anno?

    Se la TAV italiana e’ costata tre volte di quanto e’ costata in in altri paesi, ad ogni italiano, grande o piccino, pedofilo o no, sono stati ciulati migliaia di Euro.

    Sono 30 mila Euro quelli del debito pro capite italiano, non e’ vero?

    Per salvare la democrazia conviene concentrasi sui suoi veri tumori e lasciare perdere i pruriti insignificanti.

  8. Stefania 28 novembre 2010

    NO, credo 100 circa. Che per me comunque son qualcosa, tirati fuori a gennaio. In ogni caso, io non son contraria al canone. Ma proprio per niente: anzi, secondo me va pagato. E’ che non ho la tv perché proprio non mi interessa. E non avrei il tempo di guardarla, soprattutto.

  9. Geppetto 28 novembre 2010

    Una cosa interessante di questa questioni e’ che molti lettori non hanno la TV.
    Siamo delle mosche bianche.

  10. Stefania 29 novembre 2010

    Hai ragione.
    Ora da noi è il momento del passaggio in digitale. Leggo che alcuni paesi della mia provincia non sono coperti, probabilmente, dai ripetitori. Penso che una fase di switch off *totale* per tutti potrebbe essere un bell’esperimento. Mi vien da dire: proviamoci tutti, poi discutiamo sull’esperienza. Cose da scriverci un trattato di sociologia 🙂

  11. Alexander 30 novembre 2010

    Magaria desso col digitale terrestre si potrebbe fare (o dovrebbe?) che se non pago il canone NON vedo la TV. Punto e finito.

    La tecnologia ci permette di fare questo….

    il resto sono solo polemiche sterili…..

    Saluti
    Alex

  12. Stefania 1 dicembre 2010

    :S Ma basta avere un’antenna che capta il digitale terrestre… Lo puoi fare con qualsiasi antennina digitale da qualsiasi punto… Per fare come dici tu servirebbe una tv via caso, penso

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi