Press "Enter" to skip to content

Vogliaditerra Posts

Strade bianche

Sardegna-Pastori-Protesta-Prezzo-Latte-1300

Al contadino piange il cuore vedendo questo immagine e deve ammettere che fino a stamattina non sapeva niente delle proteste dei pastori sardi. Le cose sono complesse e non è facile capire le cause e le soluzioni, ma una cosa è certa: l’agricoltura è minacciata dalla logica di economia di mercato, dappertutto e in modo grave: per le persone e per l’ambiente.

Il prezzo di circa 60 centesimi al litro – sostiene la Coldiretti – è una “elemosina che non copre neanche i costi di allevamento e di alimentazione e spinge alla chiusura i 12mila allevamenti presenti in Sardegna in cui si trova il 40% delle pecore allevate in Italia che producono quasi 3 milioni di quintali di latte destinato per il 60% alla produzione di pecorino romano (Dop)”. “Siamo di fronte ad un cartello dell’industria con l’iperproduzione del 2018, che si basa su una scelta della ‘trasformazione’ di lavorare Pecorino romano, non rispettando le quote produttive assegnate, e non si può scaricare completamente sul prezzo del latte alla stalla. Di questo – continua la Coldiretti – non sono responsabili i pastori che non hanno prodotto un litro di latte in più, ma la ‘trasformazione’ che ha deciso di produrre più Pecorino romano rispetto ad altri formaggi dell’anno precedente”.

2 commenti

I frutti della Lega

Giusto un attimo per ricordarvi che mentre il dibattito quotidiano politico in Italia è impigliato su una ripicca coi francesi, in parlamento si sta per sancire l’autonomia amministrativa di tre delle regioni più ricche d’Italia in materia di istruzione e sanità. Un provvedimento che renderà le scuole e gli ospedali di queste tre regioni decisamente più ricche, e quelle del resto d’Italia considerevolmente più povere.

[Leonardo]

Lascia un commento

Irreale …

… è il titolo della foto che ha vinto il concorso annuale del National Geographic.

Migliaia di macchine Volkswagen e Audi ritirate il 2015 (per il dieselgate) parcheggiate nel deserto di Mojave in California chissà per quanto tempo, uno scatto dell’istruttore di volo Jassen Todorov.

Lascia un commento

“Questo sito è ottimizzato…

… per la visione con Internet Explorer e una risoluzione video di 600x800px”

Sì, una volta… adesso i siti sono diventati ottimizzati per la lettura su Samsung, Apple e compagnia, tutto un scrollare con lettere gigantesche. Quindi se notate temi strani nei prossimo giorni è il contadino che clicca qui e là e cerca di sgombrare il sito dalle cianfrusaglie. E sì – prima era sempre meglio.

Lascia un commento

Sondaggio

Domanda: Qual’è il tuo colpo di stato sostenuto o organizzato dagli USA preferito?

EDIT: link corretto…

2 commenti

Incubo disneyano in Turchia

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Avviato il cantiere nel 2014 ma solo alcuni di questi castellini sono stati venduti a €430’000, alcuni investitori sono usciti e dei 732 previsti furono completati 587. Debiti rimasti 20 milioni.

Non si sa cosa hanno fumato.

[via The Guardian]

3 commenti

Di mattina, di questi giorni

schermata-19-20-54-48

Ma nulla rimane com’è e tutto si trasforma, il 31 di gennaio:

schermata-19-20-58-02

5 commenti

Semplicemente Simpol

QuiIntanto buon anno nuovo ai 3 lettori, sono saltate gli auguri qui e altrove…

Tempo invernale, il contadino sta in molto in e intorno casa e sistema le cose rimaste da fare quando altro era importante. Oggi è inciampato in Simpol, la soluzione ai problemi globali e siccome è una persona responsabile non può mica tenere la soluzione semplice a tutti problemi globali segreto,una volta venuto a conoscerla.

Il problema è che nessun paese può fare il primo passo per qualcosa di sensato perché perderebbe subito competitività. Ma leggetelo in originale che è meglio. In Inghilterra già più di 60 parlamentari (10%) nel parlamento fanno parte di quel movimento.

4 commenti

I algoritmi generano una rivolta

Molto interessante questo articolo (in inglese). In parole povere bastava una petizione su change.org con 1500 firme, una radiolina locale che intervista l’autrice e il cambiamento che facebook ha fatto recentemanete ai suoi algoritmi per favorire le notizie locali (l’idea sembra era di diminuire un po’ i fake news). Ed ecco l’effetto a catena virale dei like e bruciano le auto a Parigi mentre una marea di gente monta sul treno compresi i sindacati ma anche ogni tipo di cospirazionista (esattamente del tipo che anche in Italia ha contribuito a metterci il governo del danneggiamento che abbiamo).

Il testo dice che questo sarebbe stato la protesta dopo un tentativo di aumentare le accise in Germania ma ‘immagine risale al 2014, sono asiatici ed è solo una coda gigantesca.

2 commenti

Il punto giusto

04_12_12_42_000104_12_12_41_000504_12_12_06_0004

E’ davvero strano, adesso che le olive sono mature il giusto e si staccano pure non facilmente quasi tutti hanno già finito il raccolto da settimane e i frantoi sono vuoti. Il contadino non è tanto convinto di quel “ma l’olio è meglio quando le olive sono colte presto”. Secondo lui anche per le olive una maturazione equilibrata si ha quando gli uccellini le mangiano e quando qualcheduna si trova in terra. Qui sopra pendoline e leccine vizze. Il raccolto è abbondante e mica finito ancora, altre 3-4 quintali sono ancora sugli alberi.

04_12_14_31_0001_0104_12_09_33_000304_12_09_33_0002

Sopra le mignole, anche loro al al punto perfetto di maturazione. Stranamente hanno reso di più di quelle altre miste, il 16%. Ed è anche annata di moraiolo qui, anche loro solo adesso si staccano abbastanza bene, manca la fotina però. Sotto grossaie vicino al bosco.

04_12_14_31_0001

16 commenti

Speranze per le mucche?

scheid-068

Oggi si vota nel paese di origine del contadino un’iniziativa che incentiva i contadini di lasciare le mucche intatte. Le corna sono fondamentali per la digestione, ed ecco perché ci sono delle indicazioni che il latte “Demeter” (che vieta di togliere le corna) viene digerito bene anche da chi normalmente ha un intolleranza al lattosio.

35 anni fa il contadino ci lavorava un anno con le mucche nelle montagne, d’estate c’erano 39 mucche con le corna e una senza, oggi si chiama mobbing quel che hanno fatto a quel povero animale. I contadini mettevano pure dei ferri per fare crescere le corna in modo perfetto se era necessario.

6 commenti

Dimensioni americane

Una proprietà del continente africano americano è che ingrandisce tutto: gli alberi, le mucche, l’apparato militare e il corpo umano, ma anche il il fuoco.

2 commenti

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi