Press "Enter" to skip to content

La ‘bondanza

Ha piovuto d’inverno e anche di primavera, pure il sambuco è venuto che di solito è mezzo secco.

05_07_08_09_0001

Gli alberi sono diventati salici piangenti dal peso dei frutti, fino a un metro e quaranta ci pensano i caprioli e daini.
05_07_08_22_0002

05_07_08_22_0003

05_07_08_31_0004

05_07_08_35_0005

05_07_08_37_0006

05_07_08_37_0007

05_07_08_39_0008

05_07_08_42_0009

Per non parlare dei fagiolini, sono qualche anno che non venivano invece anche loro. I pomodori invece si sono ammalati un po’.

2 Commenti

  1. 1st, female 6 luglio 2020

    Wunderschöne Bilder!
    Das sieht nach einer arbeitsreichen Ernte aus, trotz Mit-Essern”.
    Bei mir im Garten sind es die Schnecken, die sich heuer um wirklich alles kümmern;-)

  2. ste 6 luglio 2020

    Im Garten sieht es auch so aus 😀
    Randen, Bohnen,Zucchini und Gurken, Kohl von 4kg und sogar noch grüner Salat, im Juli selten. Nur die Tomaten sind etwas mitgenommen vom Regen.

    Schnecken sind hier kein Problem. Aber Stachelschweine, Trockenheit und Stinkwanzen die alles aussaugen.

    E liebe Gruess !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi