Press "Enter" to skip to content

Olive poche olio tanto

26_10_08_45_000426_10_08_45_0003

26_10_17_47_000226_10_12_39_0001

Le olive in quest’annata di siccità sono sane, grosse e grasse, di olive verdi se ne vedono poche. Invece qualcuna è già avvizzita, l’ultima volta che il contadino ha colte olive vizze era di novembre 2004 ma lì c’era la tramontata, non la siccità. Il bello è la resa al frantoio: 15,8%

5 commenti

  1. fabio 27 ottobre 2017

    Sono rimasto stupito della capacita’ di ripresa dell’olivo…un paio di mesi fa stentavo a credere che ci sarebbe stata una produzione cosi’ abbondante..tante olive sane… resa un po’ bassa da me l’11 ma va bene cosi’:-)…e si continua a cogliere…finiro’ sui 20 q. con 70 piante

  2. ste 30 ottobre 2017

    28kg a pianta non è mica male, qui di media quest’anno avrò forse 10 se va bene, è annata di scarica.

  3. fabio 31 ottobre 2017

    Pensa un Leccino di vent’anni o poco piu’ ne aveva tre cassette…si riposeranno per qualche anno :-)…sara’ l’annata di carica ma anche ottanta chili di bel letame a pianta ha aiutato

  4. Laura 20 novembre 2017

    Da me la produzione è stata a macchia di leopardo… Alcuni olivi strapieni, altri nella media e moltissimi vuoti (soprattutto i moraioli). Poco meno di un migliaio di olivi hanno prodotto 40 quintali di olive, per fortuna con una resa media di poco superiore al 18%, un po’ più di 7,5 q.li di olio.
    Da te che prezzi ci sono al litro?

  5. ste 21 novembre 2017

    Sempre tanto lavoro era, vero? Qui alla fine sono di più che pensavo prima, si farà la stessa quantità di olio di anno scorso ma con meno olive, l’ultima resa era il 16.5%, sono anni che non ho più visto una resa così, anno scorso la media era 13%.
    I prezzi “normali” non so di preciso, ma per il biologico è almeno 12€/lt.

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi