Press "Enter" to skip to content

Buone feste

PTX_2014_1

Finito di decorare l’albero (al contadino piace che è ormai da quattro o cinque sempre lo stesso abetino, che durante l’anno campa sotto il fico nel un vaso) toccava alla povera gattina – che vuoi fare è anche la festa dei bambini.

Buona festa della Luce.

Veniva nel mondo la luce vera,
quella che illumina ogni uomo.

12 commenti

  1. mrm 24 dicembre 2014

    auguri ste! 🙂

  2. Barbara 24 dicembre 2014

    buona festa delle luce a te Ste. Bellissima la gattina natalizia

  3. Joe 24 dicembre 2014

    Auguroni!

    Ciao
    Joe

  4. Barbara M. 24 dicembre 2014

    auguri a te e famiglia!

  5. Vittorio B. 24 dicembre 2014

    Tanti cari auguri, Ste, a te e a tutti i tuoi cari (piante e animali inclusi) 🙂

  6. laura 25 dicembre 2014

    Auguri Ste a te e ai tuoi cari.

  7. fabio 25 dicembre 2014

    Auguri a te agli animali e alla terra! La gattina non sembra molto coinvolta dagli addobbi….meglio la comodita’! 🙂

  8. marco 28 dicembre 2014

    Buone feste,
    ma il prossimo anno che olio consumeremo ?
    Avete visto la nave in fiamme nell’adriatico, era stracarica di tir pieni di olio!
    Ora mi chiedo: quante navi cariche arrivano dalla grecia?
    Sui siti dei quotidiani si legge che proprio l’olio dei tir ha prodotto il grande incendio. Fosse stato granoturco non ci sarebbe stata questa disgrazia.
    Anche questa è una conseguenza dell’economia falsata che hanno messo in piedi i nostri governi e l’europa., olivee europee.
    buone feste

  9. ste 30 dicembre 2014

    Sicuramente poco del nostro, visto che non c’è.
    La Grecia era l’unico paese mediterraneo con un raccolto buono, nelle annate di carenze si è sempre dovuto cercare il cibo lontano. Il guaio è che l’Italia fa da sempre un enorme affare importano e esportando olio d’olivo.

  10. marco 31 dicembre 2014

    Appunto: da sempre importano olio greco ed esportano olio italiano.
    Coltivatori italiani di ulivi tutti ricchi?
    No, uliveti abbandonati e agricoltori alla fame, tanto c’è l’olio greco, spagnolo, marocchino, che importato in Italia viene poi esportato come italiano.
    Questo lo diceva un comico che urlava da un palco quindi sono tutte frottole:
    viva le importazioni di olio abbasso l’olio italiano.
    Buon Anno

  11. Francesco 31 dicembre 2014

    Buone feste contadino, il tuo blog è bellissimo e utile, ti seguo sempre. Speriamo in un 2015 migliore soprattutto per le olive! Ciao

  12. ste 31 dicembre 2014

    Grazie a tutti e davvero auguri forti per un annata tutta in ripartenza compresa le olive.

    (l’unica cosa che andava bene bene qui nel 2014 era il granturco ma il prezzo adesso è sceso a 10€ e così non conviene neanche battere quello che rimasto ancora in campo…)

    Per l’olio: sempre questione di prezzo, l’abbandono. Ma a proposito di “pasta|caffè|olio|xyz italiano” ho in mente un post. L’effetto placebo funziona anche nel cibo, non è solo frode.

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi