Press "Enter" to skip to content

Mese: gennaio 2014

ll delirio del giorno

orto-scuola

Oggi il contadino ha dovuto guardare questo qua sopra. Dove siamo arrivati… un orto pulito senza terra, magari possono pigiare un pulsante per attivare la concimazione e irrigazione…

1 commento

Palle di ghiacco

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il lago Michigan gioca.

1 commento

Sfatare i miti #1

schiavi
“La schiavitù è stata mai abolita, ha solo cambiata nome”

Questo è quello che viene in mente al contadino quando sente ogni mattina la pubblicità (urlata come di solito) alla radio per una certa banca tutta gialla.

Citazione: “corri, il mercato ti aspetta”.

Commenti chiusi

Con la faccia tua

Se non vuoi che nella pubblicità mirata di Google viene usato il tuo nome e/o tuo la tua faccia clicca qui e disattivalo.

Commenti chiusi

Sete a Las Vegas

Il fiume Colorado è in crisi perenne da 14 anni, e con lui il Lago Mead che fornisce l’acqua a Las Vegas tra altro.

Secondo un report del 2008 dello “Scripps Institution of Oceanography”, il lago potrebbe essere del tutto prosciugato entro il 2021. In effetti il livello dell’acqua è in costante diminuzione e desta preoccupazioni per la desertificazione dell’area circostante. Un calo di livello così repentino può avere ricadute notevole sullo sviluppo della vicina Las Vegas.

Le probabilità per questo evento sono 50:50 secondo lo studio. Las Vegas come Detroit?

Commenti chiusi

Finirà una guerra?

Lo stupida “war on drugs” dichiarato dal governo americano subisce una crepe letale, con effetti prevedibili su Mafie e Narcos e sulle casse (sempre vuote) dello stato:

È inevitabile che l’importazione di marijuana dal Messico si ridurrà in maniera significativa e così gli Stati Uniti avranno un mercato illegale in meno. Questo cambiamento avrà un effetto sui cartelli messicani, che perderanno tra il dieci e il trenta percento dei loro introiti.

Secondo una stima, il Colorado potrà guadagnare 60 milioni di dollari in tasse.

Alcuni sognano magari di coltivare un mezz’ettaro e diventare ricchi, ma sarà come con il tabacco:


In questo scenario non troppo fantascientifico, anche l’Europa sarà costretta ad adeguarsi. Le multinazionali della marijuana

prenderanno il posto dei romantici coltivatori di piantine e, come i lobbisti di Big Tobacco, cercheranno di convincere i consumatori che gli effetti sulla salute sono insignificanti.

Per il resto quest’erba è così ridotto e diventata una droga pesante adesso, grazie a questa selezione dei sementi fatta in sopratutto in olanda.

Commenti chiusi

Non solo poponi e cavolfiori…

PTX_8381PTX_8386
… la gattina nuova (“palla di pelo”) mangia anche le bucce dei pomi.

Il mondo sta cambiando più velocemente di quanto uno pensa.

3 commenti

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi