Press "Enter" to skip to content

L’eolico volante

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

I pali con le turbine non sono il massimo nel paesaggio, il contadino però dubita che la soluzione potrebbe essere questo – con le tempeste vanno sempre tirati giù. Ma belli sono davvero e magari per qualche paese sperduto una soluzione potrebbe essere.

8 commenti

  1. simplicius 26 agosto 2013

    Ma, per il terzo principio della dinamica, non dovrebbe ruotare anche il “pallone” ?

  2. simplicius 27 agosto 2013

    …in senso inverso, naturalmente.

  3. ste 27 agosto 2013

    E’ legato, no?

  4. barbara 30 agosto 2013

    Aspirante, è pure bello; ma sembra abbastanza invasivo. Dipende da dove si mette.
    Ste, se deve essere messo lontano ed isolato allora anche le vecchie pale possono andare bene… ma non basta il nostro abbondante sole?
    Oggi ho visto una serra sotto terra di ispirazione indiana… peccato che non ricordo il nome. Pare che ci si possa coltivare tutto l’anno anche nei paesi abbastanza freddi; c’era pure un manuale in inglese per costruirla… vediamo se domani ricordo…

  5. ste 31 agosto 2013

    Per la serra penso che il punto è il sole ovvero la mancanza della sua forza in inverno, la serra aumenta la temperatura ma non la durata della luce. Forse al nord conviene lo stesso, qui senza ombreggiante non si coltivano neanche più i pomodori, nel orto ho dovuto coprirle con della paglia altrimenti assolavano tutte.

  6. barbara 1 settembre 2013

    ecco perchè i miei pomodori(in vaso nel balcone) si sono tutti mezzo seccati…

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi