Press "Enter" to skip to content

La lista di Kostas Vaxevanis

Pubblica la lista dei clienti famosi di una banca svizzera – lista che il governo greco non volle utilizzare per scovare evasori – e viene arrestato.

Sembra davvero difficile stanare i soldi da chi li ha. Il punto è che sono proprio quei soldi lì che tramite il private banking muovano la speculazione internazionale e hanno fatto più danni che altro – danni pagati dai meno abbienti.

2 commenti

  1. fausto 30 ottobre 2012

    E’ un gioco che non funziona, la caccia al ladro. Anche in Grecia i ladri grossi hanno convinto i cittadini comuni che tutti possono ottenere qualche vantaggio rubando. E così, schiere di utili sprovveduti credono di risparmiare con gli acquisti in nero; e non realizzano di essere l’anello finale di una catena che arricchirà non loro, ma i loro padroni. A mancare è la percezione delle relazioni tra i vari problemi.

  2. Laqualunque 1 novembre 2012

    ancora un esempio di grande democrazia,avete sentito qualche TG che ne ha parlato??
    campa cavallo che l’erba cresce!!!

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi