Press "Enter" to skip to content

Teoria e pratica

uk2008.jpg
In teoria sarebbe ora per un post decente, in pratica si segnala un nuovo crop.

un commento

  1. anjin 25 giugno 2008

    non c’entra col crop ma teoria e pratica…

    c’era una volta la Selva di Chiaiano, che rientrava in un progetto di:

    “promozione e valorizzazione dell’agricoltura periurbana nel comune di napoli”
    “Selva di Chiaiano: zona a prevalente vocazione boschiva (castagneto 296 ettari). Presenti numerose cave, profonde fino a 80 metri (…) l’area si caratterizza per la presenza di alcuni borghi contadini, aree agricole (…) Si prevede la realizzazione di attrezzature per il tempo libero e la costituzione nel gruppo delle cave di bacini lacustri artificiali per la balneazione (…)”

    il virgolettato è un estratto dal pieghevole PARCO METROPOLITANO DELLE COLLINE DI NAPOLI a cura dell’Ente Parco Metropolitano delle Colline di Napoli, presidente arch. Agostino Di Lorenzo, patrocinio Regione Campania, Provincia di Napoli, Comune di Napoli

    http://www.parcodellecollinedinapoli.it

    soldi per il presidente, la sede, i dipendenti, gli stampati, il sito e chissà chi/cos’altro… e mo’ ci fanno la discarica

    Napoli (non) ringrazia

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi