Press "Enter" to skip to content

Primavera gattile e indovinello

Parliamo di cose che interessano davvero gli internauti, cioè i gatti. Ieri Gina ha figliata in diretta davanti casa sulla ghiaia. Lei ha sempre un po’ di difficoltà a trovare il posto giusto, come quella volta che girava intorno il tavolo a pranzo miagolando mentre le uscivano già i liquidi e il contadino l’ha messo in scatola di cartone e lei li faceva lì dentro, subito. Ieri prima ha provato di infilarsi nel forno del pane.

E per chi ama gli indovinelli: Cosa è questo? Chi l’indovina vince un gattino (vanno mica beni i premi in forma di animali vivi, ma intanto non lo indovina nessuno, il contadino né e certo).

Aggiornamento: Sostituito la foto di Nabakov (sparito da un anno) con quella di Gina ieri com’era pensato, il contadino ha fatto confusione e anche sottostimato di molto i suoi lettori…già due gattini piazzati, in teoria.

10 commenti

  1. Eto 6 marzo 2007

    Ciao, sono radici quelle della foto?

  2. luca 6 marzo 2007

    sono le case dei vermi di mare

  3. Phix 6 marzo 2007

    …io dico un fungo, o qualche strana “bava” secca d’insetto!!! …che fantasia è?

  4. Emiliano 6 marzo 2007

    Potrebbe essere il segno lasciato dalle radici di un ramo di edera (Hedera helix) strappato dal muro. Qua in Ticino piove finalmente dopo due mesi di asciutto. Le capre hanno finito di partorire e i capretti crescono. Volevo riservare i semi dei pomodori ma in estate sono all’alpe e nessuno li raccoglie. Nel mio orto solo insalata e verdure invernali. Buona serata Ste

  5. alba 6 marzo 2007

    va beh … io non voglio il gattino
    ho già una gattina che spero per lei, per una volta sola farà gattini … in città
    ma vorrei proprio sapere che cos’è quella cosa là …

  6. Laura 6 marzo 2007

    Mi associo alla risposta di Emiliano.

  7. ste 7 marzo 2007

    Un gattino anche per te 🙂 e edera strappata da un pezzo di legno in bosco.

    @Emiliano: L’acqua sarà un po’ il tema quest’anno: qui il pozzo è uguale come d’agosto, mentre la terra è quasi sempre bagnato, mai un filo di tramontano che l’asciugasse. E anche qui agnellini tutti nati ormai. Un saluto al nord (venerdì ci passo…)

  8. Eto 8 marzo 2007

    😀 hei, sempre radici sono però 😀 Facciamo che mi merito ……. mezzo gattino? 😀 😀 😀

    Ciao, Stefano

  9. ste 8 marzo 2007

    Ci saranno gattini per tutti, con quattro gatte…

  10. eliane 22 febbraio 2009

    sono dei ematodi

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi