Vogliaditerra

1 ottobre 2013

Un piccolo contributo

lacontraclau

Aissi co.l peis qui s’eslaiss’ el cadorn
E no.n sap mot, tro que s’es pres en l’ama,
M’eslaissei eu vas trop amar un jorn ,
C’anc no.m gardei, tro fui en mei la flama,
Que m’art plus fort, no.m feira focs de forn!
E ges per so no.m posc partir un dorn,
Aissi.m te pres d’amors e m’aliama.

Il contadino ammette di capirci poco fino nulla dei testi di novecent’anni fa ma ciononostante è contento che poteva contribuire con una fotina al cover del CD nuovo di Lacontraclau. Una orecchiata si può anche prendere su youtube.

Commenti:


  1. Hallo lieber Stef!
    Lange nichts gesehen und gehört aber jetzt bin ich in der nähe! Ich würde dich gerne in den kommenden Tagen mal mit Martin besuchen!
    Bist du noch in der Toscana?
    Wir machen grad hier am Meer Ferien! Melde dich!

    Herzliche Grüsse ursi


    Ursi von wartburg

  2. Schau in Deine Mail 🙂


    ste

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 76 queries in 0,761 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi