Vogliaditerra

11 marzo 2011

ORT goes Uruguay

Parlare di musica è come ballare di architettura (secondo Zappa che avrebbe goduto pure lui ieri) e ragione ha. I concerti dell’ORT insieme a Igudesman, Joo e “animal” ucraiano Andrei Pushkarev devono essere stati tutti come quello di Empoli ieri sera: un viaggio nella musica completamente scatenato. Il contadino pensa che l’ORT non sarà più lo stesso di prima, dopo questa esperienza.

PS: Un altrovideo di Andrei Pushkarev e foto e parole dello loro spettacolo fiorentino

Commenti:


  1. stef, non riesco a vederlo…mi dice video rimosso dall’utente…:-(


    gabriel

  2. Vero, ma non credo che l’abbia rimosso lui… erano una decina, ovviamento non aveva mica i diritti…


    ste

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,688 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi