Vogliaditerra

14 ottobre 2009

Sono anche i rifiuti nostri

Parte delle scorie nucleari francesi sono in Siberia a cielo aperto.

Fortissimo l’imbarazzo di Edf che ha affermato che «I rifiuti radioattivi prodotti dal trattamento dei combustibili restano in Francia dove sono custoditi in depositi in tutta sicurezza nel sito di La Hague». Eppure le immagini dell’inchiesta condotta dai giornalisti di Liberation Eric Guéret e Laure Noualhat mostrano in maniera inequivocabile e dettagliata contenitori con combustibile nucleare usato stoccati accanto ad una ferrovia in Siberia senza nessuna precauzione.

Mentre in Germania sembra che hanno tenuto in vita un reattore da chiudere fino il dopo-elezione, aspettando un governo più filo-nucleare.

Commenti:


  1. […] vogliaditerra apprendo una notizia che apre prospettive inquietanti, conoscendo il disgraziato Paese in cui ci […]


    Russia, scorie (francesi) a cielo aperto | La voce dell'Emergenza - il Blog

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,837 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi