Voglia di Linux

avventure e soddisfazioni usando software libero

Elaborare foto in serie con Linux

closeQuesto articolo è stato pubblicato 13 anni 1 mese 4 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Ruinaulta0043 renoversam-091

Uno dei strumenti più potenti è ImageMagick, da riga di comando. E una buona applicazione grafica che si poggia su essa è Phatch, pensato per modificare tante immagini insieme in serie (batch). Anche digikam può processare (rinomare, scalare, ricompressare, trasformare ecc) in serie le foto, ma alcune cose come i riflessi o gli angoli arrotondati mancano. Phatch può inserire testo, watermark, scalare, generare thumbnails, ombre, arrotondare angoli, mettere in prospettiva e molto altro.

Scegliere le azione con il pulsante +, impostare i valori cliccando sul campo, metterli in ordine con i pulsanti su è giù. Alla fine deve essere la voce “salva”, se ti dimentichi lo aggiunge da solo. Qui si possono impostare la cartella e il nome delle foto processate, in default crea e salva in una cartella parallela nomecartella_phatch. Cliccando le rotelline si seleziona la cartella con le foto da elaborare, cliccando batch parte. Alla chiusura chiede se vuoi salvare la lista delle azione per un uso futuro.

ste

28 agosto 2009



Leave a Reply

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina sulla privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi