Voglia di Linux

avventure e soddisfazioni usando software libero

Petto nudo per tre settimane

closeQuesto articolo è stato pubblicato 13 anni 1 mese 24 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Una nuova chefalla di sicurezza denominata VML exploit colpisce Interner Explorer ma anche Outlook Express. Microsoft per tappare
preferisce di aspettare il famoso secondo Marted del mese. Di Ottobre. Aumenter la voglia di linux. (Nel primo link una protezione fai-da-te.)

La nuova moda di chi sfrutta queste falle di installarvi un aggeggio che a sua volte scarica e installa cosa ritiene pi opportuno…

A security update is now being finalized, but at this point, Microsoft plans to release it as part of its October security updates on October 10, three weeks away. A Microsoft spokesperson confirmed late Wednesday when asked by internetnews.com that the fix would come next month, not sooner.[…]

And Dunham said this code is spreading among underground virus sites quickly. ‘The exploit code is out there for people to copy, paste and start using. It’s trivial to leverage and reproduce. When it’s popularized and easy to do, it’s trouble,’ he said.”
“The VML exploit is a buffer overflow that allows for remote code execution, and in this case, it’s being used to download multi-stage, multi-chain attacks using a program called WebAttacker toolkit.”>
“Dunham said in one case, WebAttacker installed 73 files, including 15 executables, taking up 12 megabytes in size. It installed everything from proxies to dialers to keyloggers to spyware.”
“Sites also thinks this virus could be as nasty as WMF, if not worse. ‘Just looking at an email means you can be exploited. So things can escalate very quickly,’ he said.””

ste

22 settembre 2006



Leave a Reply

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina sulla privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi