Press "Enter" to skip to content

Categoria: suoni e video di campagna

Arresti domiciliari

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
gallina-rubata.jpeg

Ieri il contadino pensava di farci un filmino con anche con i pulcini che magari a qualcuno piace. Voleva anche fare il titolo nello stile “Guarda il famosso giovane pollo ruspante della bassa val di brentina” sfottendo slowfood, ma la sera la voglia di scherzare gli è passato: mancavano 5 dei 6 pulcinotti già grossotti nati un paio di mese fa e tutte le galline piccole muccellese, a parte quella con i pulcini. Se era la volpe (che ha fatto fuori gli ultimi due anni quasi tutti) mancava come primo il gallo. Il sospettoso è la poiana.

Sono chiusi dentro un recinto piccolo fino pomeriggio di solito e dopo potevano andare nel recinto delle capre, accento su “potevano”. Per non parlare delle pecore che anche loro gli tocca di dormire nella stalla adesso, perché gira il lupo.

6 commenti

Domanda ammissibile ma non finanziabile

chioccia

Dunque, il blog ha detto che ha fame e vuole un post e il contadino obbedisce, anche se c’è poco da raccontare – sono sempre variazioni delle stesse cose che succedono in campagna tutti gli anni. La vigna è quasi legata grazie alla manodopera della wwoofer, gli orti coltrati e pure il campone in Val di tegoli per l’erba medica; le prime patate seminate, sono nati gli zucchini e i pomodori nel tunnel, potati i primi olivi, portato via la seconda massa di letame (quattro viaggi in vigna e il resto agli ulivi giovani) poi c’era la gallina a covare la sera sulle uova e l’ha messo a fare la chioccia. La stalla è piena di agnellini, spesso gemelli e una ha fatto pure tre e da ieri si fa un formaggio e la ricotta ogni giorno.

L’apicoltore ha riempito le sue due postazione con dei sciami sostituendo le arnie morte (7 su 37 in una, non male per come stanno andando le cose con le api) e sono pronte per andare nell’appennino. I peschi fioriscono, la prima grandinata ha picchiato sodo ma a due chilometro di distanza e fa piuttosto freddo ancora e lui pensa che l’annata promette bene perché ha piovuto tanto e il freddo ha fermato la natura, c’era un inverno vero.

E questo è l’ultimo anno di questa aziendina biologica certificata: Domanda ammissibile ma non finanziabile significa niente più contributi (ca € 1800/anno gli ultimi cinque anni) e quindi le spese di 340,00 per la certificazione sono diventati inutili (e chi compra l’olio qui si fida del contadino) – a parte il fatto che sembra proprio che per ogni agricoltore in campo ci sono tre burocrati a Bruxelles, due alla regione e tre nel organismo di controllo. La provincia ha spartiti i pochi soldi arrivatoli da Bruxelles tra i bieticoltori che devono smettono (chiuso il zuccherificio), la piantagione dai pioppeti e misure infrastrutturali e per il biologico è rimasto poco.

15 commenti

Eccolo

…è arrivato.

(con quattro giorni d’anticipo rispetto agli altri anni)

6 commenti

Acqua

Da un po’ di giorni l’apicoltore ha riportato i primi due viaggi di alveari dalla montagna perché è finito il pascolo di acacia e castagno. Questa è la scena sopra la cisterna, ormai tutti gli anni di questi tempi, e questo è il rumore verso le cinque di pomeriggio.

E su richiesta: Ecco una ragliata di Rocco.

2 commenti

Insonnia?

Rocco
Oggi il contadino ha dovuto riportare Rocco dal suo padrone. Scappava un giorno sì e uno no, prendeva a diritto insieme a Musa e il contadino doveva aspettare che qualcuno chiama per dire dov’erano. Aveva imparato di aprire i cancelli col muso o passando la testa di sotto. Ci voleva un ora e mezzo e ha fatto pure un video che noi siamo nel secolo 2.0 ma per farvelo vedere su youtube bisogna aspettare che gli capita una connessione non-modem. Ma il suono dei zoccoli sì; la pastore dice che forse mettendolo in loop aiuta la gente a prendere sonno.

2 commenti

Ti dicevo

Nella valluccia sotto casa fanno discorsi così.

3 commenti

Rumore di fondo

All’inizio è sempre bellino sentirlo, ma poi diventa anche palloso col tempo. Mentre di notte ci sono sempre loro nel delirio amoroso.

6 commenti

Biip biip

E’ nata la seconda mandata di pulcini e il contadino naturalmente doveva farci pure un mp3 per il webduepuntozero.

PS: Giusto in tempo: Lo studio sui versi degli animali, percepito secondo la lingua. E http://www.eleceng.adelaide.edu.au/Personal/dabbott/animal.html la tabella. Il cane fa vuff ouah ouah wau wau gav gav woof-woof vau vau bau bau wan wan).

6 commenti

Un anno tranquillo

Questo è sempre stato un blog di servizio che pensa giorno e notte a te e come migliorare la tua vita. Il contadino ti aiuterà a passare un intero anno senza problemi economici, basta seguire quel che segue:

1) Se non hai spiccioli in tasca alzati e prendi qualche monetina e te la metti in tasca.

2) Clicca qui.

2 commenti

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi