Press "Enter" to skip to content

Categoria: mondo spirituale

Cerchi nel grano

Mica male questa stagione: quelli di giugno e quelli di luglio. Al contadino piacciono questi perfetti con i cerchi pieni, esempio quello del 14 giugno o quello di oggi e generalmente hanno delle bellissime strutture di piegamento quest’anno.

Commenti chiusi

Cerchi nel grano umani

C’è chi si batte da anni per dimostrare che i cerchi nel grano possono essere anche tutti essere opera umana, nonostante la loro complessità, perché non ci può essere altra spiegazione per una mente materialistica.
Però però dimostra più che altro che fosse così si dovrebbero vedere molto cose del genere qui sotto nei cerchi…
schermata05schermata04
schermata03schermata01
schermata02

1 commento

Cerchi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Commenti chiusi

Alzheimer invece

Titoloni del tipo

Alzheimer, ricercatori italiani scoprono i meccanismi all’origine della malattia

fanno vedere quant’è lunga la strada ancora per capire che l’origine di moltissime malattie non è sul piano materiale.

L’Alzheimer è nato perché l’uomo ha perso il rapporto cosciente con la morte.
Ignorando la morte è nato una certa incapacità di morire. Questo è stato compensato inserendo una specie di morte strisciante nella vita.
Nel momento nel quale l’umanità con la volontà cosciente riprenderà la responsabilità e la collaborazione con la morte Alzheimer cesserà di essere un problema.

4 commenti

Il posto delle parabole

PTX_2660PTX_2657
PTX_2654

Ritorniamo sempre sulle cose che abbiamo fatto, ieri, l’anno scorso – tutto torna indietro e siamo sempre confrontati con le nostre azioni e le loro conseguenze in una spirale eterna senza tempo. La vigna insegna tante cose, non per caso un certo Gesù amava usarla per le parabole.

5 commenti

L’inversione del cubo: L’oloide

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Scoperto 85 anni fa da Paul Schatz, Ingegnere, scultore e antroposofo è poco conosciuto ancora, ma merita davvero l’attenzione. Il cubo diventa movimento, un movimento che viene quasi da sé, pura una bambina può rotolare un oloide di una tonnellata ed è lunico corpo che rotolando tocca con tutta la superficie il fondo.
Viene con successo e notevole risparmio di energia (tipo 170W contro 2200W per ossigenare l’acqua) e molti vantaggi rispetto alle eliche usata nel trattamento delle acque e stagni e nei processi industriali.

Curiosità: l’oloide è stato patentato brevettato nell’anno 1970 ottenendo il numero 500’000.

4 commenti

Sulla strada buona per diventare alieni

schermata03

Questo non è uno strumento educativo, ma un supporto pericoloso alla visualizzazione immobile di impressioni virtuali, una falsa stimolazione sensoriale e un isolamento da ciò che esiste realmente.

Questa citazione non vale mica solo per i piccolini, va detto. Anche se il contadino è scettico sul peso delle firme virtuali questo lo firma.
Ma occorre di più opporsi attivamente nelle scuola, alle riunioni, ricevimenti, troppi ancora credono che pià la roba sia digitale più sarà utile anche se i danni sono scientificamente dimostrati.

Fotine.

Commenti chiusi

Benvenuto nel 2017

schermata02schermata01

Qualcuno forse ha sentito nominare Las Vegas, questa città nel deserto la quale esistenza è sempre di più minacciata dalla siccità, ma questo non l’impedisce di ospitare la CES, una kermesse sugli aggeggi digitali di ultima ora.

Tipo la futura mamma che per controllare il suo feto insieme al suo health team appiccica un trasmettitore sulla sua pancia (bisogna immunizzare i pargoli presto allo elettrosmog, questo è vero) o quell’altra donna la quale nella macchina che si guida da sé controlla il contenuto del frigo a casa via web (se non ha preso un trojan quel frigo e manda attacchi DDoS a tutt’andare).

Insomma, Arimane continua con successo il suo scopo di farci stare ancora meno con la mente dove siamo fisicamente – sempre spacciando per libertà il suo esatto contrario.

Commenti chiusi

Cerchi nel grano?

Sicuramente l’ultimo dalla serie finale di agosto è un capolavoro.

1 commento

Vista dal drone

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

2 commenti

Cerchio in volo

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

1 commento

Il mondo lo facciamo noi

Secondo la wikipedia questa è l’informazione che arriva dalla retina al cervello.
Poi pure questi due colori dei campi A e B sono uguali
1*DDT4BK6FbZXQ3xHW6xOMzg
Ci dovrebbe far riflettere sulla “realtà” la fuori, la “realtà” costruiamo noi e forse realtà non è neanche la parola giusta, Māyā sarebbe forse meglio.

3 commenti

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi