« Previsione meteo | Main | Lavoriamo per noi »

Lavoriamo per noi

Al numero verde segnalato da una gentile commentatrice non erano disponibili per i guasti e dicevano di chiamare il 187.

"Ho chiamato 5 volte, sono due mesi che c' il guasto, arriva nessuno, cosa devo fare?"

"Non lo so."

Ma il contadino lo sapeva, purtroppo. Quando era sotto il palo con la scala, nastro isolante e robe varie gli venuto in mente che soffre ancora di vertigini. Che il destino fa cogliere per una vita olive a uno che moriva di vertigini quando era bambino gi abbastanza perfido. Ma che gli toccava a montare su un palo s'iscrive con la penna rossa nel karma della Telecom.

Quando il cavo era per terra si vedeva bene che era una pallonata di un cacciatore. Ora non sa a chi mandare il conto, all'arcicaccia o alla telecom.

rimandi

TrackBack URLper questo post:
http://www.vogliaditerra.com/cgi-bin/mtc/backlink.cgi/944

commenti (3)

Io non ci sarei salito neanche sotto tortura...

ste:

Neanche se staresti senza blog quando piove ?

La tortura c'era, quando il contadino era in cima per la prima volta il cuore andava a 200. Poi la terza volta era come stare in terra. Ma non si poteva mica tirare indietro, aveva annunciato sul web che montava...

barbara:

eroe...

scrivi un commento

Post precedente: Previsione meteo.

Post seguente: Lavoriamo per noi.

Pagina attuale: VogliadiTerra


Questo qui è il blog (?) e il →photoblog del contadino. Cliccando sugli immagini fai un giro in campagna.














(o manda una mail velocemente cliccando qui)
Creative Commons License
Questo contenuto sotto Creative Commons License.
Powered by
Movable Type 3.31