Press "Enter" to skip to content

Non lo so, ma è così

Un intervista ragionata:

«A un certo punto le epidemie si esauriscono. Come è avvenuto con la Sars».

Per quale ragione?

«Non lo so. Ed è una risposta sincera. Non lo sa nessuno. Sulla fine dei virus, vaccini a parte, esistono soltanto teorie, e nessuna spiegazione davvero provata a livello scientifico».

Il contadino si augura che molti di quei progetti bellissimi di distanziamento per le scuole sopratutto ma anche per tutti gli altri luoghi dove ci s’incontra, dalle chiese ai uffici alle fabbriche ai ristoranti vengono un po’ rivisti realisticamente. In Svizzera ha letto che alcuni classi escono dalla finestra per non incontrare le altre classi, per esempio.

EDIT: sistemato link

2 Commenti

  1. Michele 16 giugno 2020

    Ciao Ste, nell’intervista manca l’ipotesi della temperatura e del cambio di stagione… a me stupiscono questi esperti che dichiarano di non saper perchè il virus a giugno colpisce di meno. In un’altra che ho letto, di non sapere perchè nel sud Italia ha colpito di meno… come se fosse una novità che in estate e dove fa caldo il *raffreddore* quasi non esiste. Non si pretende la teoria, ma un minimo di divulgazione sui fatti del raffreddore non guasterebbe.
    La notizia degli alunni svizzeri che escono dalla finestra confesso che mi ha fatto sorridere. Poveri ragazzi.
    Un saluto a tutti voi

  2. Gennaro di Firenze 11 luglio 2020

    anche io pensavo sud e caldo ma poi guardi la Spagna o il sud America e no, la spiegazione non pare essere quella… la Spagna e’ molto simile a noi in termini di clima e sono ancora in crescita di casi e morti pesante… comincio a pensare che in Italia siamo stati stranamente i piu’ “severi” con le chiusure e il distanziamento e che ora ne raccogliamo “i frutti”….

    Io ero molto per il modello svedese, buon senso e tendere a un graduale immunita’ di gregge e poi tutti i nostri anziani mantenuti in vita a chili di medicine e interventini continui mi pare una tortura per loro, per noi parenti, per le badanti, un costo sanitario immenso… (saro’ capace di pensare allo stesso modo a 75 anni? …. ) Ho conosciuto una coppia di quasi 90enni andati in pensione a 58 anni che prendono 4000 € al mese di pensione in due, senza figli… paece makers, interventi, medicinali per il cuore, per il fegato, per …. facciamo due conti, sai quanti posti di lavoro per i giovani ci crei con quei soldi?
    Ma tornando agli svedesi, vedendo Gran Bretagna , altri e ascoltando gli svedesi che dicono alla fine stiamo avendo troppi morti e l’economia comunque non l’abbiamo salvata, forse abbiamo sbagliato… bo!

    ora pare che ci siano brutti strascichi della malattia, ma noi non tecnici facciamo fatica a capire il significato dei numeri, io ogni giorno rido quando leggo 2 nuovi casi giornalieri in Toscana, molto piu’ facile avere un incidente in auto… ma non e’ cosi’ semplice pare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi