Press "Enter" to skip to content

Brucia l’artide

Nel mese di giugno centinai di focolai nella torba nell’artide con una estensione di più di 100mila ettari hanno liberato più C02 che tutta la Svezia in un anno.

[Il contadino non ha trovato un link in italiano]
[edit] Ecco su “Il Oost” un articolo.

Un commento

  1. mrm 21 luglio 2019

    eh già… si sapeva, no?
    sta succedendo.
    ma va?
    🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi