Voglia di Linux

avventure e soddisfazioni usando software libero

Regali da Microsoft

closeQuesto articolo è stato pubblicato 11 anni 7 mesi 2 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Grazie ad Internet Explorer e della pigrizia degli utenti che non si installano sempre i patch di Windows sono riusciti di infestare pi di un milione di PC con spyware che era contenuto in un banner publicitaria su MSN Spaces ed altri siti (che qui non si ha mai amato, ma che ha un enorme successo):

Michael La Pilla, an iDefense “malcode” analyst, said he first spotted the attack Sunday while browsing MySpace on a Linux-based machine. When he browsed a page headed with an ad for DeckOutYourDeck.com, his browser asked him whether he wanted to open a file called exp.wmf. Microsoft released a patch in January to fix a serious security flaw in the way Windows renders WMF (Windows Metafile) images, and online criminal groups have been using the flaw to install adware, keystroke loggers and all manner of invasive software for the past seven months.

L’articolo del Washington Post.

[via Schneier]

ste

25 luglio 2006



Leave a Reply

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina sulla privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi