Voglia di Linux

avventure e soddisfazioni usando software libero

KTranslator

closeQuesto articolo è stato pubblicato 16 anni 6 mesi 2 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Una piccola applicazione per il desktop Kde molto utile, traduce parole da molte lingue in altre, in funzione dei dizionari disponibili installati. Basta premere Ctrl (configurabile: meglio “Alt” o “Windows”, per evitare che si apre quando si marca per copiare con crtl+A/ctrl+C ) e un doppio click su una parola in qualsiasi programma apre un pop-up con la traduzione (schermata).

L’installazione va fatta con la riga di comando, non c’ un file .rpm per YaST (qui gira SuSe 10.0 con Kde), ma funziona senza problemi anche per chi l’ha mai fatto: Estrarre il file in una cartella, aprire la cartella con konqueror, premere F4, digitare su e poi il password. Poi “configure”, che dura un po’, poi “make”, “make install” e infine “make clean”.

Appare nel menu “accessori”, e dopo aver scaricati e estratti i dizionari scelti aiuta un wizard per inserirli.

Nella versione scaricata non era (e per ora non ) ancora presente la traduzione in italiano. Si potrebbe provare di inserire ktranslator.po con nome it.po nella cartella po prima di compilarlo. Ma questo un idea mia che non so mica se funziona. Pare che durante l’installazione riconsce la lingua del sistema e installa il file di lingua adatto.

ste

02 aprile 2006



Leave a Reply

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina sulla privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi