Voglia di Linux

avventure e soddisfazioni usando software libero

Fritto misto

closeQuesto articolo è stato pubblicato 14 anni 10 mesi 8 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.
  • Importare le mail di Thunderbird da Windows:

    Avviare una volta Thunderbird sotto Linux, poi copiare la cartella “Mail” da C:\Dati Applicazioni\Thunderbird\profiles\xxx.default|\ in /home/tuoaccount/.thunderbird/x.default/. Importare solo cartelle singole: Creare la cartella che si vuole importare e sostituire in /mail/local folders/ i due file nomecartella e nomecartella.msf con quelle di windows. Attenti ai permessi che devono essere per Mail: rwxr-rx-x e per i due file in local folders rw e rw-r-r (per il .msf)

  • Eliminare dei motori di ricerca preconfigurati nel campo di ricerca di Firefox: Avviare il filemanager modalit superutente, navigare in /usr/lib/firefox/searchextensions e eliminare sia il .gif e il file .src corrispondente. Quelli aggiunte dal utente singolo si trovano invece in /home/…/.mozilla/firefox/x.default/searchplugins.
    (Per trovare la cartella “searchplugins” molto utile il comando “locate” ;se manca conviene installare subito i pacchetto “findutils”. Sotto windows si trova in /windows/C/Programmi/Mozilla Firefox/.
  • scoperte sulla shell:
    • il comando whereis localizza applicazioni: whereis <nome programma> – molto utile quando dopo un installazione di un programma non se ne trova traccia…
    • Funzione di autocompletamento: Meglio tardi che mai… il tasto “Tab” completa i nomi di cartelle, programmi e file (nella cartella attuale). Duro la vita di newbie, quanto temp perso per errori di digitatura avrei risparmiato, sapendolo prima.
    • una piccola utilit: Restore backup, aggiunge l’azione “Backup” al menu contestuale di konqueror, per scambiare i file di backup (~esempio.txt con esempio.txt) con quelle originali.. Copiare il file decompresso in .kde/share/apps/konqueror/servicemenus (con Suse 10.0 e KDE, altrimenti fare un #locate servicemenus per trovare la cartella.

ste

29 aprile 2006



Leave a Reply

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina sulla privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi