Vogliaditerra

Fototrappole economiche

In commercio ci sono vari dispositivi, ma con pochi soldi si possono costruire delle fototrappole in vari modi che danno risultati ottimi. Qui vorrei esporre alcuni dei metodi.

Per le reflex digitali

Per poter catturare animali con una reflex digitale si può costruire facilmente una fototrappole a infrarossi con poca spesa; occorre:

  • un sensore a infrarossi che accende poche LED, tipo questo qui con 8 LED per pochi euro.
    sensore infrarossi fototrappola
  • un relais 3 Volt
  • sensore infrarossi con relais

  • un filo con spina seconda la reflex, per le Pentax basta un jack di 2.5mm
  • una scatola per protezione

Basta rimuovere le LED tranne magari una per controllare lo stato con un saldatore e collegare al loro posto il relais. Conviene inserire il tutto in una scatola per restringere il campo di “mira” che è troppo largo altrimenti. Questo modello si accende per un minuto, quindi fa solo una foto al minuto.

Alcuni esempi:

istricepoiana
dainoscoiattolo

Per le reflex Pentax, usando il “catch-in focus”

E’ una funzione che fa scattare la macchina appena il soggetto è a fuoco. Quindi usabile solo di giorno, preferibilmente con un obiettivo da almeno 50mm o più, per avere un campo di fuoco ristretto. Questo deve anche essere un obiettivo manuale, seria A, F o M senza autofocus.

Impostare nelle scheda C, pagina 5 al N°35 il “catch-in focus” su “On”.

pentax catch-in focus

Settare autofocus su AF-s, priorità diaframma Av, autospegnimento off e “scatto continuo”, va usato il comando cavo per scattare e va bloccato. Sulla mia K-7 però dopo i primi scatti si sente un rumore continuo nel corpo, che dovrebbe essere il motorino del fuoco, non dovrebbe creare problemi (a parte durata batteria).

Fototrappola con Canon compatte, basata sulla variazione della luminosità

CHDK è un vero hack per le Canon, permettendo di potenziare la compatta, installando un firmware sulla scheda. Ci vuole una delle Canon supportata da CHDK (vedi lista a destra dal link), ho preso uno CanonPowershot SX110 usata su ebay apposito per questo. Le modifiche sono temporanee e non ho mai avuto problemi, a parte che a volte si impalla CHDK e bisogna ricopiare la cartella sulla scheda, per questo conviene di fare una copia una volta settato tutto.

L’installazione del firmware sulla scheda dipende dal PC, con Linux semplice. Se si crea la scheda avviabile basta bloccarla e CHDK parte da sé, altrimenti va sempre fatto un aggiornamento del firmware dopo l’accensione. Una volta messo a punto basta salvare sulla scheda in CHDK/SCRIPTS/ uno dei vari script di Motion Detection
. Vedo che esattamente quello che uso non c’è più, sarà stato aggiornato. Si possono impostare molti valori, i più importanti sono

  • il numero dei campi da sorvegliare (su cambio luminosità – sconsigliato in presenza di vento che muove le foglie..)
  • il tempo di comparazione dei valori (bastano 15ms)
  • il ritardo di scatto

CHDK1chdk2

Conviene escludere il bordo dal area sensibile e usare una batteria esterna(12v + invertitore universale impostato a 3V + cavetto di un ricaricatore per cellulare) in quanto quelle interne durano un ora poco più. come si vede qui sotto:fototrappola canon

canon fototrappola in uso

fototrappola economica

Questo tipo di trappola da ottimi risultati su breve distanza, esempi:
fototrappola

pigliamosche-93poiana-32
cinciarella-pomo-7a


Lascia un commento




I commenti sono sotto responsabilità di chi li scrive. L'indirizzo IP viene loggato.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 59 queries in 0,892 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi