Vogliaditerra

28 marzo 2017

Gli obiettivi dei russi #1

jupiter-9

Non quelli politici, quelli reali per quali il contadino ha preso una cotta da quando anni fa ha acquistato un Helios-44. Sono di ferro e vetro e quindi pesano, l’astuccio è un contenitore di plastica indistruttibile a vite o baionetta, hanno tutti un sistema di preset del diaframma e un secondo anello per chiuderlo senza tacche, la messo al fuoco più vicino al corpo (quindi invertiti rispetto a quelli giapponesi e altri) e da infinito fino vicino c’è sempre un giro quasi intero. E molti sono basati su disegni tedeschi di Zeiss che hanno ottenuti (o si son presi – secondo le fonti) come risarcimento di guerra.

L’ultimo arrivato è il Jupiter-9 58/2, ma su questa pagina non c’è il modello esatto che ha trovato, ha il logo del LZCOS ed è in condizioni buone nonostante i suoi 42 anni. Non è il massimo di nitidezza che è limitata a una zona profonda di circa 2mm sembra, ma non è per questo va usato ma per ritratti e/o quel sfondo sfocato (bokeh) particolare che riesce a generare a modo di pittori impressionisti.

Il bello è che la fotografia torna un po’ alle sue origine (tipo slow-food) e messa a fuoco e scelta del diagramma sono più semplici sulla Pentax con questi obiettivi a vite M42 rispetto ai vecchi obiettivi Pentax M. Le ultime pagine del fotoblog sono quasi esclusivamente fatte con loro.

Commenti chiusi per ora.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 102 queries in 1,276 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi