Vogliaditerra

pensieri agricoli

Archivio di maggio 2014

20 maggio 2014

Tregua

PTX_9587PTX_9558

La corsa dei lavori primaverili ha un punto di arrivo (prima tappa) cruciale: il primo taglio del fieno sotto il tetto e la potatura degli ulivi ultimata e questo punto è stato raggiunto oggi (vabbeh tralasciano i 30 ulivi del apicoltore ancora da fare ma proprio per questo esiste il domani). Non ha voglia di piovere e neanche la guazza c’è per bene – per il fieno meglio di così non esiste proprio, l’anno scorso nessuno faceva un primo taglio buono. La pressa antica ha fatto il suo dovere ma il contadino poteva cambiare anche prima che scoppiasse la ruota mencia (non aveva capito che i dadi erano sinistre – ecco perché non si svitavano) e farsi anche un pezzo di riserva della sicurezza (che scatta se trova troppa erba) e spesso quel pezzo di ferro non si trova subito in terra dov’è deve essere cascato per forza) ma alle fine tutto bene: 250 presse belle e perfette sono sotto il tetto adesso.

C’è qualcosa di molto antico, primordiale quasi, una specie di culto, nel fare il fieno per gli animali. Verrà l’inverno, avranno fame da millenni.

Gli ulivi partono con la fioritura insieme alla vigna, promettono anche bene. Ora il contadino si sente un signore, c’è tregua e si può riposare, gli toccava di lavorare due settimane con la bronchite invece si curarsela, stando a riposo.

Altra cosa strana quest’anno è il cuculo qui: nulla quasi, oggi uno c’era e insisteva, ma rispetto agli altri anni non c’è, punto. Gli usignoli invece al contrario.

16 maggio 2014

Freddo e acqua

Qui fa freddo ma acqua niente (e quindi le api non producono miele), ma in Serbia e Bosnia è un vero disastro. Nel sud della Serbia pure nevicava, come in Sardegna sopra i 1500m.

Benvenuti nel cambiamento climatico. Non pensavamo mica che andare in macchina tutti quanti producesse questi effetti.

6 maggio 2014

Scuola

www.boston.com/bigpicture/

2 maggio 2014

Finalmente piove

L’acqua veniva tutto di gennaio e febbraio, di aprile quasi nulla. Almeno adesso si trova il tempo per accomodare la falciatrice e fare un po’ di ordine nella loggia.

C’è niente di più bello che la pioggia primaverile, è tutto una promessa che tutto andrà bene.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 62 queries in 2,107 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi