Vogliaditerra

9 febbraio 2014

Basta con l’immigrazione

La libera circolazione delle persone nel EU non è negoziabile, come non lo è all’interno di un paese. Anche tra EU e la Svizzera non è negoziabile e la votazione vinta dai populisti creerà grandi problemi e isolerà la Svizzera.

Allo stesso modo, l’introduzione di quote ai lavoratori farebbe cadere la prima intesa sulla libera circolazione siglata con Bruxelles. La quale, essendo legata con una clausola ghigliottina a tutti gli altri protocolli, porterebbe alla fine l’intero sistema di relazioni bilaterali con un evidente rischio di isolamento.

votazione

La partecipazione era alta, il 56%. Esultano ovviamente i leghisti, le Pen, Nigel Faragel in Inghilterra ed altri populisti di destra. Se Bruxelles azionerebbe la clausola ghigliottina e tutti trattati saranno nulli saranno tempi duri anche per i Svizzeri all’estero e il ritorno delle dogane farebbe senz’altro molto piacere a tutti. Buffo la reazione della Lega quando scoprono che ora sono loro dalla parte sbagliata del confine.

Per il contadino è un ulteriore esempio che non sempre la democrazia diretta porta a risultati saggi, anzi, quando c’è il populismo di mezzo fa solo danno. Forse si impara qualcosa da questa faccenda, ma il vento tira dalla parte dei populisti e semplificatori, purtroppo.

PS: interessante come ha cambiato in un attimo il titolo sul Fatto, prima era così:
fatto

Commenti:


  1. Caro Contadino, la storia si ripete.La mia nonna materna era della Val Vigezzo e negli anni ’50 era una frontaliera verso Locarno prendendo il trenino delle centovalli.Mi raccontava sempre che sulle porte dei negozi di questa ridente cittadina era appeso un cartello che diceva “Vietato l’ingresso ai cani ed agli italiani”.A distanza di 60 anni la storia si ripete ma se prima avevamo “bisogno” degli svizzeri, ora che sono loro ad avere bisogno di me, si troveranno un bel calcio nel loro nobile e federale deretano.E, la prima volta che verranno nel mio ridente paesino della Franciacorta o alla mia malga a gustare i formaggi, mi divertirò anch’io ad appendere un cartello con scritto ” Vietato l’ingresso agli svizzeri”…i cani li faccio entrare volentieri in quanto superiori.


    adriano

  2. Prima di vietare l’ingresso chiedilo come ha votato 😉
    Erano 20mila voti, e molti andavano a votare che vi vanno mai. La maggioranza silenziosa…

    Personalmente penso che il governo troverà un modo per raggirare tutto.


    ste

  3. Ma come mai sempre tanta delusione se qualcuno vota NO alle decisioni prese dai padroni dei giornali e dagli intellettuali di oggi – idioti di domani?
    La democrazia è bellissima anche se prende decisioni che a te, me o lui non piacciono.
    People have the power, e in Svizzera, paese veramente democratico, hanno usato questo potere.
    Non è obbligatorio l’Euro, la libera circolazione dei lavoratori, l’immigrazione libera, la cittadinanza per presenza su di un territorio.
    Se le vuoi le voti, se no le vuoi non le voti.
    La Svizzera che è un paese democratico le ha potute votare, a noi italiani le hanno imposte e basta.
    E’ evidente che sono più avanti di noi.


    marco

  4. Interessante anche il risultato dell’altro eferendum che di fatto dice che non si abortisce con i soldi pubblici (l’aborto non è una malattia)
    http://magister.blogautore.esp.....ocorrente/
    http://www.lanuovabq.it/it/art.....i-8485.htm

    saluti


    aspirante biodinamico

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 76 queries in 0,814 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi