Vogliaditerra

13 gennaio 2014

Votazioni grulle

Oggi prova di democrazia diretta in casa Casaleggio/Grillo con la partecipazioni dei iscritti al M5S. Ne vedremo delle belle, il risultato dovrebbe essere vincolante per i senatori contro la legge.

Sono iscritta da tanto ma non riesco mai a partecipare a nessuna consultazione, non mi fa entrare. Cosa devo fare? Iscrivermi di nuovo?Sono iscritta da tanto ma non riesco mai a partecipare a nessuna consultazione, non mi fa entrare. Cosa devo fare? Iscrivermi di nuovo?
++++++++++++++++++++++++
sono iscritta al blog da anni e collaboro nella gestione della pagina del meetup su facebook, ma non nelle liste, ora ho provato a iscrivermi per votare ma mi dice che sono già presente, allora provo a votare e invece mi dice che non ho i requisiti… e allora??? non capisco bene questo sistema se provo a iscrivermi mi dice che ci sono già ma non mi riconosce per votare…

[Stranamente il blog di grillo manda in crash il browser del contadino sempre dopo 3 minuti circa e pure blocca il 95% della pubblicità presente.]

Aggiornamento: ecco i risultati:

15.839 hanno votato per la sua abrogazione, 9.093 per il mantenimento.
I votanti sono stati 24.932. Gli aventi diritto erano gli iscritti certificati al 30 giugno 2013, pari a 80.383.

Il contadino non prende per buono nessuno di quei numeri. Stranamente c’erano quasi altretanti votanti come alle quirinarie (28.518), che erano ampliamente pubblicizzate prima, mentre questo era un voto lampo, annunciato quando era già partito.

Versione software:

MoVimento – Recupero password
meta name=”generator” content=”Movable Type Enterprise 4.31-en”

con quattro vulnerabilità.

E c’è pure ancora lo script per il test del server.



Commenti:


  1. ah, sono il primo a commentare.
    Dove sta il problema: il digitale, la consultazione in sè, oppure è questa qua che non va bene?
    Sai che hanno fermato la legge a favore delle slot machine? direi che questa è buona il resto sono frescacce, se si dice così.
    Non ho capito il titolo delirio della foto precedente sugli orti nelle scuole


    marco

  2. La consultazione andava anche più che bene, ma i tempi, la discussione che non c’era, insomma una miriade di tante cose da dilettanti, a parte il fatto che nessuno controlla, potrebbero sparare un risultato qualsiasi. Dal punto di visto di digitale open hanno sempre fatto schifo.

    Per la scuola penso che sia fuggita ai più: è puliiito. Invece nel orto ci si sporca, c’è il fango magari, la rugiada, ci sono ragni e lombrichi, terra vera. Questa era una coltura idroponica artificiale che con un orto non ha niente da fare.


    ste

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,703 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi