Vogliaditerra

11 giugno 2013

Una vale una

Uno vale uno quando ci mette la faccia. Quando è pronto ad affrontare un’informazione ostile e dura, pur di far passare il proprio messaggio così scomodo al sistema.

Citazione del blog di Grillo. Il sistema in questo caso è però proprio il suo.

Dispiace ad assistere al suicidio assistito (ovviamente dei cattivissimi giornalisti e media in servizio al potere) di una speranza di cambiamento.

Commenti:


  1. No guardate è impossibile, ve lo meritate l’insetto, sempre dritti verso il sol dell’avvenir!


    gio

  2. Peter: come vedi dai numeri, il Movimento è a 35:65 o simile. La Gambaro non è per niente una “mela marcia”, mentre la Pinna forse sì (da quel che letto che raccontano altri deputati M5S di lei sulla diaria da restituire) ma è stato salvata in extremis da Grillo in persona.

    Ma sarà dura calmare le acque. Ieri, tra le tante voci amareggiate per l’addio alla Gambaro, la senatrice Serenella Fucksia è stata quella più irruenta: “Proprio Grillo che è stato cacciato dalla Rai per le cose che diceva, come fa a non avere una corrispondenza di amorosi sensi con chi dissente?”. Poi, si guarda intorno, tra le facce attonite dei cronisti e dei colleghi. “Che dite, la prossima sono io?”.

    Aggiungo poco altro ai fiumi di parole; quel che hanno detto qui in parlamento mi è piacuto abbastanza, stanno maturando nei discorsi. Penso che Grillo e Casaleggio abbasseranno i toni del blog adesso, zitti zitti seguiranno il consiglio dato della espulsa.

    E mi ha fatto ridere molto il riferimento al ordine di giornalisti (da abrogare subito subito subito secondo il loro programma):

    “Il “giornalista” Vittorio Romano…intervista Laura Castelli all’uscita del Parlamento e invece di farle domande relative all’attività parlamentare, aproffitta della diretta e la prende in giro, deridendola. La Castelli lo guarda sprezzante e se ne va. C’è da chiedersi se il signor Romano sia regolarmente iscritto all’albo dei giornalisti, e quali siano i principi che lo spingano a fare questo tipo di “informazione”.” Segnalazione da TzeTze

    Tzetze è un altra media in rete controllato dalla galassia Casaleggio.


    ste

  3. scusa barbara ho sbagliato filmato,dovrebbe essere questo
    http://youtu.be/Vb7_YLHSZHU


    Laqualunque

  4. vabe voi non mollate ma noi ancora meno!
    pero dopo non venite a dirmi che non vi avevo avertito cambiate casacca fino che siete in tempo (tanto ne siete abituati)dopo sara troppo tardi,sara lampante si vedra troppo farette pessima figura,vabe che con lo stomaco che avete digerite tutto
    Amicalmente!!


    Laqualunque

  5. http://youtu.be/DoSVuBzoyYE


    Laqualunque

  6. Laqualunque, più metti video e più metti in cattiva luce i deputati del M5S. E, forse non ci crederai, io tifo per loro. Ogni volta che vedo qualcosa di loro che mi piace ne sono felice.
    Non so te perchè non ti conosco, ma io ho i miei vestiti e non mi sono mai piaciute le casacche… mi piace poter pensare e dire ciò che ho in testa e non amo che altri decidano cosa devo pensare; devo aver preso da mio nonno che, in pieno fascismo, non prese mai la tessera e non partecipò mai a nessuna manifestazione del partito unico, beccandosi un paio di ricche purghe e qualche legnata… che comunque non lo piegarono nemmeno di un millimetro… altro che casacca… lui fece la guerra al fronte nel 15-18 pur essendo dichiaratamente contro la guerra… era un vero socialista. Ho ritrovato la corrispondenza tenuta tra lui e un suo cugino che era deputato durante il fascismo. Quel mio prozio, Annibale, era nobile ancora in auge, fascista molto convinto e lo minacciava per iscritto se non avesse messo la testa a posto. Ma mio nonno si è sempre tenuto stretti i suoi vestiti… non abbiamo casacche nel DNA. Devi essere molto giovane Laqualunque. Ti auguro ogni bene.


    barbara

  7. barbara ti risenti facilmente io non parlavo specificamente di te questo lavrai capito penso! ma parlavo della magioranza degli italiani,noi siamo cosi non ce niente da fare anche se l’ho detto ironicamente ma anche nell’ironia ce sempre qualcosa di vero,
    comunque grazie per il “molto giovane”e il mio sogno vorrei essere un eterno bambino


    Laqualunque

  8. A chiusura di discussione, quello di città pure segnala un video che trova perfetto, proprio al caso:

    La conosci la storia dell’uccellino?
    (dal film western Il mio nome è nessuno, 1973)


    Vittorio B.

  9. Ha lasciato il gruppo M5S Paola de Pin (segretaria Commissione permanente
    Agricoltura e produzione agroalimentare) in solidarietà con Gambaro e per preservare i valori della democrazia.
    http://www.termometropolitico......enato.html


    ste

  10. dal sito del fatto quotidiano:

    La senatrice veneta esprime “dissenso per la gogna mediatica” verso la collega: “E’ ferita profonda”. Da settimane Meetup-Treviso le chiedeva spiegazioni sui rimborsi, accusandola di spendere troppo.

    mi pare si parli anche di disaccordo con la base,cioè con i suoi elettori,quindi cambia gruppo ma italianamente non si dimette dalla carica.Voglio proprio vedere dove finisce ora
    Avevi ragione Ste,non occorreva cacciarli,basta aspettare un po’ e se ne andranno da soli……
    Hai anche ragione forse quando dici che Grillo ha sbagliato:ha sbagliato nel candidare tutti democraticamente invece di fare come gli altri i +/- L che selezionano i candidati in base alla “fedelta” alla linea del partito ampiamente dimostrata.Se Grillo(Casaleggio??)fosse così dittatore alcuni m5s si comporterebbero così o Grillo è così idiota da non sapersi
    neanche scegliere i suoi tirapiedi?


    peter37

  11. bella mossa ha fatto Grillo non caccia piu nessuno le mele marcie cadono da sole ancora una che ha sbagliato partito,doveva presentarsi con uno dei partiti di governo,adesso vedremo se ritorna a fare il mestiere che faceva prima o se si tiene i 16000 euro
    comunque benissimo la selezione si fa da sola i 5S
    in questa maniera si stanno rinforzando,e visto che il governo presto cade le mele marcie si ritrovano dinuovo in strada

    peter volevi forse dire…..

    Grillo ha sbagliato:ha sbagliato nel candidare tutti democraticamente invece di fare come gli altri i +/- L che selezionano i candidati in base a quante condanne e a quanto hanno rubato prima!!


    Laqualunque

  12. a) leggere almeno due giornali online diversi, il Fatto non è neutrale. Leggevo da qualche parte che pensa di denunciare quel tipo del meetup locale per stalking.
    b) potete chiamare come volete il metodo usato da Grillo/Casaleggio per selezionare i candidati, escluso “democraticamente”.


    ste

  13. Però scusate, cari i miei tifosi M5S, è pura disonestà intellettuale “dimenticare” che per le elezioni 2013 la coalizione di centro-sinistra ha invece organizzato delle primarie (vedi Wikipedia > Italia Bene Comune), con la mobilitazione di milioni di persone. Potete darne la valutazione che volete, ma è un fatto. I numeri e il metodo sottostanti alla cooptazione dei candidati M5S
    purtroppo e invece non reggono il confronto.

    Ma poi, basta, non se ne può più di una propaganda che, oltre che autolesionistica, è offensiva per le persone e l’intelligenza e la pazienza dei vostri interlocutori.


    Vittorio B,

  14. la falsa propaganda la fate voi ogni giorno e non solo in rete anche su giornali e TV
    il solito discorso del bue che da del cornuto all’asino!
    la parola centro-sinistra non oserei neanche pronunciarla dopo lo schifo che hanno fatto


    Laqualunque

  15. Ognitanto penso di chiudere i commenti a questo post, ma sarebbe la prima volta e non mi piace. Ci ha provato anche quello di città poi ho ripostato io, quindi andiamo avanti per forza.

    Il concetto di “falsa propaganda” implica che che ci sia una “propaganda vera” o “della verità” e questo mi diverte già molto, come mi divertono i grillini che vogliono vendere tutti canali RAI tranne uno (nel programma dei 56 punti se non erro) con il motto “via i partiti dalla tivu” poi chiedono ripetutamente che Grillo vada in TV per raccontare “la verità” e addirittura si battono per un canale “loro” (letto molte volte nei commenti del organo ufficiale del non-so-che-cosa-è).
    Grillo ha mentito nel suo blog quando ha parlato di “cene” offerte da parte di Pivati ai parlamentari del M5S, per dire. Quindi benvenuto alla vera propaganda del contadino.


    ste

  16. già,le primarie del pd…….dopo anni che Beppe ne parlava,ecco che se le è inventate il pd.

    piu giornali come questo,Ste?
    http://www.beppegrillo.it/2013.....chifo.html

    come dicevo è evidente che voi del movimento e della sua storia non sapete niente ma cercate solo ora che la sua esplosione per chissà quali (nobili??)motivi vi urta e vi infastidisce di trovare ogni pretesto per denigrarlo.
    In ogni caso da ora lo fate da soli,visto che non ha senso continuare così……


    peter37

  17. Vedi, è il “voi” e il “noi” che non va.
    Krishnamurti (tra altri) diceva che nello stesso momento dove dici “noi italiani|froci|cattolici|di sinistra|di destra|europeristi|conservatori ecc) compi un atto di violenza in quanto emargini gli “altri” ( e la storia insegna che finiva con campi e forni), e questo è il motivo (spirituale) perché il blog di Grillo viene visto da molti come violento.


    ste

  18. Ste, bisogna avere pazienza… è impegnativo seguire il vittimismo e l’aggressività…ma, secondo me, fai bene a rispondere se hai energia; tra l’altro lo fai in modo impeccabile. Quando mio padre arrivò a novanta anni, iniziò a sbarellare un po nei ragionamenti; avevamo spesso dei veri e propri (rispettosi da parte mia) battibecchi. Mia sorella mi diceva che era inutile seguirlo nelle sue elucubrazioni mentali; ma io pensavo invece che, non farlo, significava certificarlo invalido.
    Per questo mio modo di essere, seguo sempre i discorsi degli altri… anche i più strampalati; ma anche io ho un limite e, in ogni caso, alla fine riservo l’energia per chi mi sta a cuore.

    VittorioB, la storia dell’uccellino è perfettamente attinente.


    barbara

  19. Notizia fresca di oggi sulla democrazia del PD (!!!): in Sicilia è stata espulsa la candidata Valentina Spada, per aver detto in tv che al ballottaggio era meglio votare il candidato 5 stelle piuttosto che quello PDL. Qualcuno ha visto prime pagine dei giornali? Eppure è un ottimo esempio di stalinismo!


    Dario

  20. Se era senatrice magari se ne parlava di più. Ma qui sembra essere stato la mela marcia (il PD locale) che ha “fatto decadere” un elemento sano 🙂
    http://palermo.repubblica.it/c.....-61644411/
    http://www.dubito.it/ragusa-la.....e-espulsa/


    ste

  21. puntuale ste!
    ma chi e questa Valentina Spada non e dei 5S chi la caga non fa gosip,

    “Se era senatrice magari se ne parlava di più”

    scusami ste forse la prenderai male ma qui devo darti del paraculo,te lo detto!!


    Laqualunque

  22. mi dispiace per lamico peter37
    ma io non mollo mi dovrette buttare fuori!
    eco ancora qualcosa che a voi non interessa!!

    Svelata da due deputati M5S (Businarolo e Colletti) la legge ad personam svuotacarceri. Mercoledì il ministro Cancellieri presenterà il decreto in aula. Primi beneficiari (in caso di condanna): Berlusconi, Fede, Mora, Minetti. Agevolazioni anche per i boss mafiosi. E grandi premi per chi delinque dimostrando poi di essere drogato (in quel caso lavori socialmente utili e niente galera). Pdl entusiasta, Pd d’accordo. Viva il Governo Letta. Vamos.


    Laqualunque

  23. @Dario:

    Quando si vuole riferire una notizia – tanto più quando sembra trascurata dalla stampa – bisogna darla correttamente e quindi informarsi, prima di informare. La Rete serve anche a questo.
    La persona a cui ti riferisci è Valentina Spata, ripeto Spata, iscritta – non candidata – del PD di Ragusa.

    Un caso di stalinismo, per di più alla siciliana? Ne convengo e rincaro pure: mafia. Contento?

    Rimane però il problema dello stalinismo in salsa genovese, o al pesto, come lo ha definito causticamente Riccardo Liguori, nel suo blog Palazzo Lontano

    Delegittimare, isolare, liquidare il nemico. La tecnica mafiosa per eccellenza, secondo Giovanni Falcone. Ma non solo mafiosa, anzi. Una tecnica adottata da molti dittatori, l’esempio classico è quello delle purghe staliniane.

    Delegittimare, isolare, liquidare.

    E’ lo stesso schema utilizzato dai gruppi parlamentari grillini contro due “dissidenti” e che apre la strada a una epurazione più ampia. Così finalmente Grillo e Casaleggio avranno i loro “guerrieri” in Parlamento.

    E magari mi dispiaccio come Valentina che a Ragusa abbiano vinto i soliti noti e i soliti “affari”, e non il candidato M5S e, finalmente, il nuovo.

    Qui habet aures audiendi, audiat.


    Vittorio B.

  24. @Laqualunque:
    Se non ricordo male, scrivevi di essere croato e pure di viverci in Croazia.
    Di grazia, quando hai cambiato natali e residenza?


    Vittorio B.

  25. Ste avvisa in home che “Il contadino è forestiero, questo spiega il linguaggio strano.”, anche se quello che scrive è sempre comprensibile nei concetti che, evidentemente, ha chiari in testa.
    Ora, sta cosa che Laqualunque è croato mi potrebbe pure tornare… ma quando lo disse?
    Ho le orecchie che intendono e cerco di intendere … 🙂


    barbara

  26. @Vittorio B.
    Si ricordi bene,non ho cambiato ne natali ne residenza sono sempre in Croazia,non aver paura non sto mangiando del vostro pane mangio del mio e avanza,almeno per il momento,si perche i miei compatrioti hanno votato per andare al massacro(Europa)dopo sara un’altra storia,ti basta o ne vuoi sapere di piu?


    Laqualunque

  27. guardatevi questo fino in fondo

    http://youtu.be/aOVriiQIf4U


    Laqualunque

  28. si lo so che vi pesa ma sono instancabile eccovi qua un’altra chicca dovo il grande Luigi distrugge la Gruber(altra serva dello stato)

    http://youtu.be/8LQtc1AmpxU

    provate a ricordarvi l’ultima volta di un deputato di questo calibro al vostro parlamento?


    Laqualunque

  29. continuo!
    dovreste essere orgoliosi di avere dei giovani di questo spessore,invece voi continuata a infangarli


    Laqualunque

  30. Te quanti deputati diversi hai sentito parlare in vita tua?
    Si può criticare i toni di Grillo, le manipolazioni di Casaleggio e nello stesso tempo trovare condivisibili argomentazioni di parlamentari M5S.

    Mo chiudo davvero i commenti, il tema (la espulsione) è esaurito e si è detto tutto.
    Prossimo post sul PD che ha così fifa a dire “niente aumento IVA, niente IMU? Allora una bella patrimoniale o tutti a casa”.

    PS: aggiornamento “caso” Spata, non esiste…
    null
    http://www.ilfattoquotidiano.i.....ro/635071/


    ste

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,947 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi