Vogliaditerra

27 giugno 2013

Ogm danneggiani i maiali! Skandalo!

Purtroppo lo studio segnalato da Coldiretti e altri è un classico esempio di scienza spazzatura. Gli autori (e la rivista dove è stato pubblicato) sono dichiaratamente contrari agli OGM, hanno fatto mangiare a 170 maiali due diete diverse e poi si sono messi a cercare delle differenze, che erano solo trovabili separando in 4 livelli la gravità della infiammazioni, peraltro giudicato soggettivamente.

Peccato, pessimo servizio alla causa.

Commenti:


  1. Quasi tutti i maiali (dieta Ogm o Ogm free non importa) presentavano vari gradi di infiammazione allo stomaco dopo appena 22,7 settimane.

    Non c’è mica per caso qualcosa di sbagliato nel modo in cui si allevano i maiali? Mi piacerebbe che se lo domandasse anche Coldiretti…

    (povere, povere bestie. Oltre a fare una vita di m., negli allevamenti intensivi hanno anche lo stomaco infiammato.Io non sono veterinario, ma suppongo che uno stomaco infiammato causi dolore e-o fastidio…)


    Maria

  2. “appena 22,7 settimane”: secondo lo studio australiano è il tempo di vita loro…


    ste

  3. Sì, ho letto. Condannati al maldistomaco per tutta la vita


    Maria

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,766 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi