Vogliaditerra

pensieri agricoli

Archivio di maggio 2013

31 maggio 2013

La Monsanto si arrende (in Europa)(solo per gli OGM)

“Non faremo piu’ lobby per nuove coltivazioni in Europa”

Da Monsanto Germania si senta la stessa dolce musica:
“E’ controproducente lottare contro mulini a vento. Monsanto avrebbe capito che i sementi modificati geneticamente non hanno nel momento una accettazione su larga base”.

31 maggio 2013

Tripide dell’olivo

Già l’anno scorso c’erano queste piante che stavano male, tutti innesti di una pianta molto vigorosa in una zona determinata. Quest’anno il contadino ha approfondito. In pratica sono pieni di questi animaletti qui, che mangiano tutta la vegetazione nuova.

liothrips?1liothrips?2

liothrips?6

L’ulivo di questi tempi ha due verdi: quello scuro delle foglie vecchie e quello chiaro di quelle nuove, queste piante qui di nuovo c’è giusto qualche foglia deformata in basso, il resto appena spunta viene mangiato. Potrebbe essere “liothrips olea” ma non né è sicuro per niente. Stasera ha provato un trattamento di bacillus thurigiensis.

liothrips?5liothrips?3

liothrips?4corteccia-liothrips

Aggiornamento. Se si osserv il movimento di loro di sera sembra che ci vanno a casa, verso il basso. Indagando il contadino ha trovato la casa: ogni buco, crepa, corteccia mezza staccata è buona per ripararsi. Adesso sta provando un intervento tipo colla (con lo spintor fly avanzato) sulla corteccia liscia, in modo di impedire la risalita al cibo preferito

31 maggio 2013

La casa della legalità

L’associazione onlus “Casa della legalità” ha analizzato statuti e spese del Movimento cinque stelle.

Presentazione
In Italia siamo cittadini e non sudditi, ed abbiamo diritto ad un territorio sicuro, ad un ambiente sano, ad un mercato pulito e ad una gestione della cosa pubblica trasparente e corretta.
Il fatto che corruzione, criminalità mafiosa e finanziaria, conflitti di interesse, abuso del territorio e negazione dei diritti più elementari siano dilaganti, non significa che i responsabili non possano essere sconfitti. Per vincere questa sfida serve soprattutto l’impegno ed il sostegno dei cittadini, serve informazione corretta e collaborazione con i reparti investigativi dello Stato.
Per questo raccogliamo segnalazioni, promuoviamo inchieste, collaboriamo con i reparti investigativi dello Stato e le Procure che non si “normalizzano”… facciamo rete con realtà libere, determinate, corenti e credibili. Per questo facciamo informazione libera da ogni sorta di condizionamento e facciamo nomi e cognomi, pubblichiamo i fatti che normalmente sono taciuti. Abbiamo ottenuto importanti risultati, dando elementi utili per scoprire e colpire l’illegalità diffusa, curruzione, reati ambientali, mafie e infiltrazioni mafiose.

Per perseguire questi obbiettivi abbiamo attivato tre strutture:
– Osservatorio sulla criminalità e le mafie
– Osservatorio sui reati ambientali
– Osservatorio sulla trasparenza e correttezza della Pubblica Amministrazione

Senza sorprese il risultato (a parte forse i dettagli sulla gestioni dei soldi pubblici in Emilia-Romagna); il contadino da sempre si è augurato che si occuperanno finalmente della trasparenza e onesta interna prima di quella altrove. Del tipo “la trave nel occhio”.

Appare quindi evidente che esista una CONTABILITA’ ufficiale, circoscritta ai fondi raccolti attraverso il BLOG di Grillo e del Movimento 5 Stelle, ed una CONTABILITA’ non ufficiale
che invece riguarda tutti gli altri introiti derivanti dalle iniziative e raccolte fondi effettuate
sul territorio. Una gestione di questo tipo, effettuata attraverso movimentazioni su conti intestati a privati e/o associazioni diverse dal “MOVIMENTO 5 STELLE”, rappresenta una sorta di fondo in nero a disposizione del “MOVIMENTO 5 STELLE”.
[….]

CONCLUSIONI
Alla luce di quanto evidenziato appare evidente che vi sia una gestione finanziaria da parte
del “MOVIMENTO 5 STELLE” assolutamente non conforme alle norme relative alle
Associazioni (ivi comprese quelle “non riconosciute”) sia rispetto a quanto previsto, più nello
specifico, per i Partiti politici (che, in Italia, sono “associazioni non riconosciute”).

Nota: il contadino sembra tocchi nervi scoperti quando critica un movimento che da molti viene visto come l’unica speranza politica di questo paese. L’intenzione non è di demolire a priori ma di contribuire all’informazione, sperando che le cose migliorino e non solo nel movimento. Ma volte sembra che l’allergia evidente al dialogo e alle critiche di Grillo ha inquinato il suo movimento.

Forse c’è luce all’orizzonte: i commenti più votato e critici non sono stati censurati.

29 maggio 2013

Miele “non miele”

3 su 4 barattoli venduti negli USA sono privi di polline, componente integrale del miele, che permetterebbe il rintracciamento.

La ultra-filtrazione – tecnica con la quale il miele viene privato del polline – è un procedimento ad alta intensità tecnologica, che riscalda il miele e lo annacqua e, sottoponendolo a pressioni estreme, lo priva del polline.

Il problema è solo US-americano? Non sembra proprio. Avendo condotto test anche in alcuni paesi europei, si scopre ad esempio che tutti i campioni di miele greco erano assolutamente privi di polline. Non così quelli dall’Italia, Ungheria, Nuova Zelanda. In base alla direttiva europea sul miele, la privazione del polline impedisce non solo la localizzazione geografica, ma anche la possibilità di rintracciare le varietà vegetali impiegate.

Il contadino coglie l’occasione per ribadire che “USA” e “America” non sono sinomini e spiritualmente deve essere evitato l’uso della parola “america*” per gli Stati Uniti.

28 maggio 2013

Certificati di sicurezza per centrali nucleari. Falsi.

Il Corea per ora ha fermo 10 impianti su 23. Hanno dovuto spegnere due dopo aver trovato certificazioni di sicurezza per componenti contraffatti, un altro che è fermo non può ripartire per lo stesso motivo e uno nuovo non può partire. Devono sostituire tutte le componenti in causa. 8 ditte con migliaia di componenti a basso costo, sei condannati a galera.

Meno male che se sono accorti. Ricorda un po’ i blocchi ci cemento campioni buoni che si fanno per l’antisismico ma quel che si usa poi ha più sabbia. Risparmiamo ancora, forza.

27 maggio 2013

L’elezione del capogregge

Ecco a voi il commento del contadino sulle elezioni amministrative: ogni animale rappresenta una particolarità del uomo; la pecora rappresenta la massa, il gregge, il stare insieme spinto. Il pensiero comune è che tutti vorrebbero comandare, essere capo, famoso, pieno di gloria invece no, capo diventa la pecora (mai il montone che pensa a una cosa sola e se va male a due – picchiare chi interagisce con le sue pecore) più anziana e più esperta e si sciupano. Essere pecora significa stare dentro il gregge, possibilmente circondate da mille altre pecore, l’ultima cosa è guidare il gregge. Le pecore capi vengono quasi costretti a farlo, si sacrificano.

Rimane di capire come mai il gregge italiano non ha più voglia di costringere uno di loro di fare capi, sembra un gregge disorientato. Ma al dire il vero anche le trentina di pecore qui da un po’ di anni hanno problemi con i capi, gli anni passati c’erano delle personalità eccellenti a guidarle mentre adesso c’è un vuoto assoluto.

24 maggio 2013

Trattato sull’importanza del profumo del fieno

fieno
E’ facile: il fieno buono profuma ma profuma, te stai a mungere e dal fienile viene quest’odore del fieno in fermentazione che sembra marmellata, fiori, miele. Il problema è che per essere buono non deve vedere la pioggia e se deve vederla meglio se non l’hai rigirato prima.
Quest’anno sembrava proprio impossibile di farlo, che i cinque sei giorni senz’acqua non c’erano e non ci saranno e c’è pure il prato nuovo da falciare. Ma oggi era la giornata da rigirare quello falciato e pressare, alle tre di pomeriggio è partito e l’ha rigirato e pressato (con vari problemi delle macchine anziane come lui), grazie a quel vento di libeccio che sembra tramontana, asciutto e freddo, meno male che alla fine c’era la luna perché s’era rotto pure l’ultimo faro funzionante del cingolo. Ma sei ore sopra il trattore sono tante.

[è una specie di tradizione, il post sul fieno fatto]

23 maggio 2013

Erdal Inci – movimenti clonati

cloned motion

Incantesimo puro.

21 maggio 2013

Freddo

Il metodo antico di descrivere la natura con i quattro elementi è per certi aspetti superiore alla nostra cultura scientifica che conosce solo il misurabile, quantificabile e non sa cosa fare con delle qualità. Ci sono i segni zodiacali associati al elemento terra: Toro, Vergine e Scorpione capricorno; un aspetto del elemento terro è che è freddo.

Abbiamo per tutto il mese ben cinque pianeti più il sole in questo elemento.
mercurio-venere-giove

saturno

21 maggio 2013

In memoria di Ray Manzarek

Ray Manzerek è morto a 74 anni.

PS: è bello vedere i commenti nei vari video di lui su youtube.

20 maggio 2013

La legge anti-5-stelle

Ma si sapeva almeno da quando Bersani aveva provato a trattare con il M5S che sarebbe spuntato fuori. Quindi altri popcorn, lo show va avanti con [il blog di] Grillo che [dopo una consultazione democratica interna] annuncia che se passa la leggo il M5S non si presenterà più alle elezioni. Roba da asilo. Non gioco più con voi che siete cattivi e anche la Gabanelli è [pagato dalla casta|fa trasmissioni su comandi PD|fa parte della congiura dei giornalisti].

In una lettera inviata a Repubblica la conduttrice ha spiegato: «Almeno finora nessuno del M5S mi ha insultata al telefono!. Cosa che invece -afferma – ha fatto qualche simpatizzante degli ex Ds a proposito dei loro debiti che, secondo loro, dovremmo pagare noi. Credo che la critica sia fastidiosa sempre, per tutti, anche per la sottoscritta, ma si deve accettare, o no? Il punto è: “sono state dette cose non vere”? In tal caso vengano precisate, e le pubblicheremo. Se Casaleggio avesse accettato l’intervista con la Giannini magari si potevano chiarire tutti i dubbi legittimi. Tutto il resto – conclude Gabanelli – , per chi cerca di fare il proprio mestiere con indipendenza, è nel conto».

L’art.49 della Costituzione recita: “Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale”

O decidano di diventare adulti, prendersi le responsabilità, la trasparenza interna o buona notte sogno di cambiamento.

A già, il contadino dimenticava il: “fuori i soldi dalla politica!

>>> Oggi, lunedì 20 maggio sarò ad ….Domani martedì 21 maggio sarò a Lodi … a Brescia, ore 21. Le dirette saranno trasmesse su La Cosa
L’evento finale del “Tutti a Casa Tour” sarà il 24 maggio in piazza del Popolo a Roma. Sostieni con una donazione <<<

PS: il contadino senza tivu adesso ha potuto vedere il pezzo di report (preannunciato da un commentatore “insider”. Poco di nuovo per chi siè informato, ma molti magari ancora non l’hanno fatto. Eccolo.

20 maggio 2013

Trasloco

trasporto-gatto1trasporto-gatto2

trasporto-gatto3trasporto-gatto4

trasporto-gatto5
[Questo blog aderisce all’iniziativa “la rete ai gatti più gatti in rete”]


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 66 queries in 0,732 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi