Vogliaditerra

14 marzo 2013

Copasir?

Nel blog di Grillo il contadino ha letto questo stralcio, riportata da La Repubblica:

“In un Senato semideserto Lamberto Dini dice* a Beppe Pisanu: “Se i grillini arrivano in commissioni delicate come l’Antimafia o il Copasir è un problema. E tu lo sai.”. “Eccome”, risponde l’ex ministro, “se avranno un questore renderanno pubblici i costi di qualsiasi cosa qui dentro. Caramelle comprese”.” Dini, fai outing! Se credi che il M5S al Copasir sia un problema, racconta subito tutto quello che sai.

Poi ignorante com’è ha aperto la wikipedia:

Il Comitato è presieduto da un esponente dell’opposizione e, in estrema sintesi, ha i seguenti poteri:

verifica in modo sistematico e continuativo che l’attività del SIS (Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica) si svolga nel rispetto della Costituzione e delle leggi;

può acquisire documenti e informazioni sia dal SIS e dagli organi della Pubblica Amministrazione, sia in direzione dell’Autorità giudiziaria o altri organi inquirenti, in deroga al segreto istruttorio;

esprime un parere preventivo non vincolante sugli schemi dei regolamenti di attuazione della legge di riforma dei servizi di sicurezza;

riceve dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri la relazione semestrale sull’attività di AISE e AISI, contenente un’analisi della situazione e dei pericoli per la sicurezza.

Commenti:


  1. e poi si stupiscono che i voti della sinistra emorreggiano (emorragiscono?) verso grillo


    Pierluigi

  2. A me pare che l’unico problema che potrebbero porre, al momento, sia quello della loro dimostrata ignoranza, arroganza e sprovvedutezza messi insieme. Probabilmente hanno solo bisogno di tempo per “farsi le ossa” ma… sono come gli insegnanti supplenti, i chirurghi tirocinanti, insomma tutte quelle categorie di lavoratori dove gli errori sono pagati dagli utenti, prima che da loro stessi. Riusciranno a essere più pericolosi perfino dei leghisti.


    Flying Dragoness

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,727 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi