Vogliaditerra

27 febbraio 2013

Il programma di Beppe Grillo

[aggiornato in fondo]

programma-5-stelle

Un po’ abbozzato nei commenti del post precedenti il contadino voleva analizzare un po’ il programma del MoVimento 5 stelle. Come prima cosa visto che sono bravi col ueb ha guardato le proprietà. Nella ricerca chi potrebbe essere “Bibi” ha trovato il post che voleva fare già fatto, quindi tanto si risparmia da dire qui.

Ovviamente il contadino sa i programmi sono una cosa e la realtà politica dopo le elezioni un altra, sperando che i neoeletti del movimento faranno del loro meglio al di là di quel che c’è scritto lì dentro (e di quello che dice Grillo stesso, che sembra di aver paura della responsabilità adesso e sembra che avviene)

Ma come un filo rosso c’è questa “la rete, la rete” come fosse un toccasano per tutto, idem nel filmato di Casaleggio segnalato nel commenti. Un toccasana all’istruzione, alla trasparenza, alla democrazia e quant’altro. Anche questo è abbastanza ingenuo: la storia ci insegna che i nuovi media tecnologici all’inizio promettevano un incremento all’apprendimento per bambini e gli studenti, una popolazione più informata e così via – mentre la radio fu usato subito con grande successo da Hitler e Mussolini (e pure non tanto tempo fa in Rwanda), con la televisione sappiamo tutti com’è andato a finire – non è che ha portato a bambini più istruiti e adulti più acculturati e una selezione di leader migliori (in compenso devono essere belli) – e adesso il miracolo dovrebbe fare il web e i PC?

La politica europea suicida del rigore assoluto ha avuto il suo schiaffo meritato e questo magari è un bene già in sé ma ci vuole idee un po’ più approfondite per cambiare la rotta davvero. Ma buttare al vento l’occasione di realizzare davvero alcune cose come la legge sul conflitto di interessi (NON presente nel programma) sotto un governo PD è imperdonabile, un occasione come questa non succede due volte.

Aggiornamento: la raccolta di firme rivolto a Grillo e ai eletti per cogliere l’occasione conta adesso 78.888 firme.

Ti scrivo, e spero saranno in tanti a sottoscrivere questo mio appello, perché gli eletti del M5S hanno un’occasione storica. Da ciò che decideranno dipenderà un pezzetto di storia della Repubblica che può aprirci al futuro o consegnarci per sempre al passato. Dobbiamo scongiurare qualsiasi ipotesi di alleanza PD-PdL, e non permettere alla minoranza di Monti di condizionare gli equilibri parlamentari.

aggiornamento due: Grillo definisce “infiltrata” Viola Tesi, la ragazza che ha lanciato la petizione. Nei commenti nel blog di Grillo che ha mandato in trincea ByoBlu prevale pero lo stesso suo ragionamento (cliccare su i commmenti più votati).

Commenti:


  1. Bravo Ste, bel lavoro, prendi la cittadinanza che ti votiamo – in cambio vengo da te a potare, fare legna, gli innesti e l’orto. L’olio non lo so fare.


    giramonti

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 76 queries in 1,182 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi