Vogliaditerra

20 febbraio 2013

Edoardo Croci spammer

Al contadino tocca a fare un filtro in Thunderbird che cestina automaticamente le mail del tipo in oggetto, e magari anche uno per Alfonso Luigi Marra, vecchio malato del signoraggio (sembra che è solo in Italia un mezzo tema da discutere).

Non imparano mai l’uso della rete sembra.

Commenti:


  1. Di “signoraggio” (ma è meglio parlare in termini di “emissione di moneta”, oppure di “sovranità monetaria”) si parla eccome, anche all’estero.

    Se ne sai poco, comincia col porti una semplice domanda: come mai gli stati per finanziare la spesa pubblica devono applicare tasse, oppure chiedere denaro a prestito, anzichè emettere direttamente denaro tramite la zecca?

    Buone riflessioni.


    dimitri

  2. Si ha visto nella storia cosa succedeva quando lo stato stampava moneta direttamente, dopo devi stampare degli zeri sulle bancanote.
    Mi domando invece da tanti anni perché la diffusione della verità sul signoraggio passa(va) sempre per il peggior modo, spammando commenti nei blog o come adesso le caselle mail (usando pure Ruby). E no, non credo nella congiura mondiale che offusca la verità.

    Se leggi la wikipedia italiano trovi
    http://it.wikipedia.org/wiki/S.....ignoraggio
    Questo paragrafo è completamente assente nelle wikipedie francese, tedesco, inglese.


    ste

  3. l’iperinflazione cui fai riferimento non dipende dalla quantità di moneta in circolazione, ma da moltissimi altri fattori.

    il livello dei prezzi non dipende dalla quantità di moneta in circolazione, sfatiamo definitivamente questo mito

    http://www.lolandesevolante.ne.....ruttarolo/


    dimitri

  4. Nella mia modesta opinione ci sono due richieste e due offerte che creano il prezzo: da una parte uno ha un certo bisogno di soldi, e ha qualcosa da vendere, o un servizio ecc, mentre dall’altra parte una/o ha una certa disponibilità di denaro e bisogno di quel bene o servizio. E sì, se tutti hanno il doppio del denaro (in numeri) in mano questo influenza.


    ste

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,995 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi