Vogliaditerra

6 ottobre 2012

Il gatto sacro

Giusto dieci minuti fa il contadino ha scoperto che vive insieme con un gatto sacro della Birmania. Si chiama Igor (purtroppo, forse adesso cambia) e la mamma era una comune tigrata bianca, ma se il sacro si vuole incarnare non riconosce resistenza della materia fisica. Adesso ha da controllare le zampe e da postare una fotina degli occhi blu:

Le estremità delle zampe, chiamate “guanti”, sono le uniche parti del corpo che presentano peli di un bianco candido. I guanti sono una caratteristica distintiva del gatto Birmano, è l’unico gatto di razza il cui standard ne prescrive l’esistenza. Essi non devono superare l’articolazione delle zampe e devono essere simmetrici tra loro.

Commenti:


  1. Birmano o no, è bellissimo. Una volta ho avuto con me un incrocio di siamese molto somigliante al tuo. E’ stato un gatto sfortunatissimo, era allergico praticamente a tutto e si strappava letteralmente la pelle per grattarsi.

    E’ stato necessario dargli delle dosi massicce di immunosoppressori, grazie ai quali ha poi fatto una bella vita per un paio d’anni, ma non c’era santo: appena provavo a diminuire le dosi lui ricominciava a strapparsi la pelle a furia di grattarsi. Gli immunosoppressori non perdonano, ed è morto di cancro.

    E’ stato un gatto molto particolare, diverso da tutti gli altri. Si chiamava Proudhon e aveva il dono di capire perfettamente gli stati d’animo degli umani


    Maria

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 76 queries in 0,707 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi