Vogliaditerra

pensieri agricoli

Archivio di ottobre 2012

29 ottobre 2012

La lista di Kostas Vaxevanis

Pubblica la lista dei clienti famosi di una banca svizzera – lista che il governo greco non volle utilizzare per scovare evasori – e viene arrestato.

Sembra davvero difficile stanare i soldi da chi li ha. Il punto è che sono proprio quei soldi lì che tramite il private banking muovano la speculazione internazionale e hanno fatto più danni che altro – danni pagati dai meno abbienti.

27 ottobre 2012

C’è vita: Ai Weiwei in Gangnam Style

[video ovviamente censurato in Cina e in Germania – colpa della loro SIAE che censura Youtube)

25 ottobre 2012

Né di Venere né di Marte…

…ma con Giove è iniziato quest’anno ufficialmente la raccolta delle olive, in poco più di tre ore già un quintale, colto come sempre con il canto degli uccellini, il toc-toc-totoc delle olive sui pioli della scala di legno e il chiacchierio tra gli amici – senza macchine a parte il nuovo fiammante motocoltivatore 50enne restaurato. Le rese sembrano essere intorno al 11% e comunque è anche presto, visto la stagione di settembre.

25 ottobre 2012

Materiale misto

cliccare l’immagine
[via Kunstoph]

17 ottobre 2012

Amare il mezzo praticando agricoltura museale


Domani forse il contadino scriverà la didascalia a queste foto che fanno da resoconto degli ultimi giorni anzi settimane compreso un viaggio di 900km senza risultati concreti e infine due soluzioni qui vicino; ha capito che deve curare il suo motocoltivatore Ferrari MC60, in quanto coetaneo, in quanto l’unico mezzo a misura per questo podere.

17 ottobre 2012

Breve comunicazione del FMI

“Abbiamo sbagliati i conti gli ultimi decenni: tagliare le spese non aiuta gli stati a uscire dei debiti, anzi

Titolo della settimana del Financial Times (nessun link in quanto sono dietro una paywall). Il moltiplicatore fiscale che hanno usato per decenni nelle loro ricette neoliberali non è 0.5 ma probabilmente qualcosa tra 0,9 e 1,7. Un valore di 0,5 significa lo stato taglia 1% (di solito sanità istruzione sociale) e il PIL scende di 0,5%. Un fattore maggiore di uno significa: questa cura è veleno, e guarda caso lo pensano pure i Greci, Spagnoli e Portoghesi. E per decenni i paesi nel terzo mondo avevo il FMI come dottore di famiglia.

9 ottobre 2012

Ricordando l’8 ottobre ’93



Per ora è venuto forse meno, ma la quantità di acqua che scende dalle colline adesso è impressionante. In poco più di un ora sono cascate 50mm, il contadino era in giro in macchina ma ha preferito ritornare a casa con l’acqua che stava per invadere le strade. Poi manca decisamante l’uomo con la zappa che apre le banchine ogni tot metri: corre più acqua sulle strade che nel fosso accanto.

6 ottobre 2012

Il contadino a piedi

Visto che oggi è in vena di postare qui: il centro delle sue attività è il Ferrari MC 60, la cara motoagricola con lo sterzo rotto, questa volta s’era troncato l’albero che esce dalla scatola di sterzo, ma anche di questi pezzi ha già consumati due, che non è un buon segno per nulla. Ora sta cercando il ricambio che probabilmente non esiste, sta valutando di mettere una idroguida e prova pure di trovato un degno sostituto.

Per ora ha buttato un occhio su questo, ma è lontano e non ha idea precisa sui costi del trasporto; se qualcuno ne sa qualcosa o conosce uno che vuole vendere un goldoni o ferrari si faccia pure avanti, grazie!

6 ottobre 2012

Il gatto sacro

Giusto dieci minuti fa il contadino ha scoperto che vive insieme con un gatto sacro della Birmania. Si chiama Igor (purtroppo, forse adesso cambia) e la mamma era una comune tigrata bianca, ma se il sacro si vuole incarnare non riconosce resistenza della materia fisica. Adesso ha da controllare le zampe e da postare una fotina degli occhi blu:

Le estremità delle zampe, chiamate “guanti”, sono le uniche parti del corpo che presentano peli di un bianco candido. I guanti sono una caratteristica distintiva del gatto Birmano, è l’unico gatto di razza il cui standard ne prescrive l’esistenza. Essi non devono superare l’articolazione delle zampe e devono essere simmetrici tra loro.

6 ottobre 2012

Le fragole piacciono troppo

Succede nel mondo di oggi con questa moda del outsourcing ai catering del servizio pasti nelle scuole che una partita di fragole cinese surgelati riscaldati insufficientemente avvelena undicimila ragazzi, con vomito e diarrea.

5 ottobre 2012

L’orologio

Questo video va guardato alle 12:04

Mentre questo si può guardare alle 16:29

Christian Marclay, The Clock

3 ottobre 2012

Non solo Fiorito

La maggioranza nel carcere.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 65 queries in 1,616 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi