Vogliaditerra

20 agosto 2012

Sopravivere a 42 gradi e un terzo meno di pioggia


Mica facile, ma le piante ci provano, e non c’è altra scelta. L’unico vantaggio: non bisogna pensare alla lotta contro la mosca dell’oliva, lo spintor fly acquistato rimane inutilizzato finora.

[dati arsia]

Commenti:


  1. OT: Sei stato a Lefkada Ultimamente?
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151097407514172&set=a.80608259171.73982.825514171&type=1&theater


    Giac

  2. No, e i link a facebook funzionano solo per chi ne fa parte di questo cortile recintato, non lo posso aprire.


    ste

  3. Scusa pensavo di averla resa pubblica a tutti la foto, che la potesse vedere anche chi non è nel “pollaio”.
    Era di stone balancing… Ora dovrebbe essere visibile a tutti…


    Giac

  4. Ciao,

    caldo caldo. Secco secco. Ho ancora un po’ di riserva di acqua nei fustoni dove raccolgo l’acqua piovana. Ma sono restio ad usarla per le piante. Ho piantato una 70ina di piante quest’anno, una 30ina sono già secche, mentre ce ne sono alcune prossime. La perplessità mi viene dal fatto che vedo alcune piante che non avendo acqua, spontaneamente si bloccano, perdono tutte le foglie grandi per acquisirne di nuove piccoline (il nocciolo ad esempio). Ho paura che innaffiandole irregolarmente farei peggio…

    Grazie per eventuali consigli!
    Joe


    Joe

  5. @Joe: a volte buttano via le foglie per salvarsi e non sono secche, ma se cominci a dare acqua penso che dovresti anche poter darlo di continuo, cioè deve bastare. Spero in questa perturbazione in arrivo…

    @giac: niente…

    This content is currently unavailable
    The page you requested cannot be displayed at the moment. It may be temporarily unavailable, the link you clicked on may have expired, or you may not have permission to view this page.


    ste

  6. @ste

    Sempre prezioso, grazie! Infatti anche io penso che dando loro acqua finirei per ingannarle… Devo lasciare che la natura, per quanto dura e talvolta incomprensibile, faccia il suo corso…

    Joe


    joe

  7. Ho un ulivo che l’anno scorso non ha vegetato, quest’hanno l’ho reciso a mezza altezza e ha germogliato con molte foglioline: quanta acqua gli devo dare? Fa male troppa acqua? Con la gomma dell’acqua del pozzo andrebbe bene mezz’ora ogni settimana?


    Sandro kensan

  8. Finché non assume questo coloraccio verde-giallino non farei niente. Poi forse meglio una volta tanta, meglio di mattina se l’acqua è ghiaccia.


    ste

  9. Grazie 🙂


    Sandro kensan

  10. Riprovo…
    https://dl.dropbox.com/u/58439862/280940_10151097407514172_282836017_o.jpg


    Giac

  11. Ora sì 😀
    Ma questo non è stonebalancing “vero” (secondo me), sono solo pietre impilate – per me la pietra deve essere messa per lunga. Un mio amico è della stessa idea:
    http://gigermartin.ch/gigermar.....st.html#14


    ste

  12. Son perfettamente daccordo. I sassi devono essere pe’ ritto…
    Ciao!!!


    Giac

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 76 queries in 1,046 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi