Vogliaditerra

11 luglio 2012

Quest’anno…

… ci sono pocchissimi aironi guardabuoi, il contadino oggi ho visto il primo ed era solo uno, questo sulla foto.

In compenso (per chi si alza alle cinque) nuovamente dopo qualche mese una bellissima coppia Venere-Giove, dopo il passaggio davanti il sole.

Commenti:


  1. Ste, perdona l’O.T.: conosci dei buoni blog di ambiente e ecologia in tedesco? Un mio amico vorrebbe leggerli, io non so proprio consigliarlo perchè di tedesco conosco solo bitte schon e danke schon, e anzi non so neanche se si scrive così 😉 Grazie!

    Ps Salutami il balestruccio


    Maria

  2. Qui da me ci sono da un bel po, quando li vedi la mattina arrivare vuol dire che sono le 7,30 piu o meno precise.E’ vero che sono meno di anno e ho notato che sono di 2 tipi:quelli con le zampe gialle e i ciuffi rosa sulla testa e quelli con le zampe nere senza ciuffi……saluti.


    enea

  3. @Maria: neanche uno conosco/leggo, mi dispiace. E il balestruccio purtroppo è stato mangiato da uno dei gatti la notte nella voliera grande, ma forse meglio così, che non avrebbe mai potuto volare.

    @Enea: credo che colorati sono quando sono in amore pieno, oggi erano già in tre.


    ste

  4. Grazie comunque, Ste (I gatti sono delle belve 🙂 perfino il mio gatto urbano è riuscito a mangiarsi un uccellino sul balcone)

    Potrebbe anche trattarsi di due specie differenti, le garzette (tutte bianche con le zampe nere) e gli aironi guardabuoi, che in effetti quando non sono in amore sono molto simili a loro. Però le garzette sono più grandi, circa 60 centimetri, gli aironi guardabuoi sono solo sui 35 centimetri


    Maria

  5. la garzetta ha due particolarità che questi non hanno:la piuma bianca dietro la testa e i piedi gialli,oltre a essere molto più alta.
    parlandone con un amico appassionato sembra invece che dica bene ste:sono differenze legate alla maturità sessuale,quelle con ciuffo rosa sono in riproduzione.


    enea

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 76 queries in 1,082 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi