Press "Enter" to skip to content

I colori della primavera


C’è poco da fare, l’erba gialla che sta morendo avvelenato il contadino non lo può vedere.

6 commenti

  1. Sandro 29 marzo 2012

    Qual’è l’agente avvelenante ?

  2. Maria 29 marzo 2012

    Pochi sopporterebbero di vedere morire un cane o un gatto nello stesso modo. Eppure l’erba è viva anche lei e tu (mi pare) sei uno dei pochi che se ne accorge. Grande, Ste!

    A Sandro. L’agente avvelenante è l’uomo…

  3. ste 29 marzo 2012

    Il round-up, glifosfato direi.

  4. Marco 30 marzo 2012

    Si vedono dei campi, in giro, che sembra siano di sabbia. Manca solo il mare, o i tuareg. Fa tristezza, è vero.

  5. Simplicius 30 marzo 2012

    Ieri ero dale tue parti.
    Ho seguito una farfallina che ha dovuto compiere (controvento) un centinaio di metri prima di trovare un fiorellino striminzito.
    Prima o poi la dovremo pagare per quesi crimini…

  6. giuseppe 30 marzo 2012

    di erba questa primavera già ce n’è poca, e tra un po’ secca da sola, ci mancano solo ‘sti geni col diserbo….

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi