Vogliaditerra

14 marzo 2012

Cronaca del ritorno

Dunque, il contadino sarebbe ritornato – grazie alla frana al Gottardo le ferrovie svizzere l’hanno fatto passare da Berna, Brig e Domodossola e fuori dai finestrino c’era un paesaggio mai visto prima. Passato la galleria ha notato che gli ailanti hanno assalito tutta la valle con enorme successo fino quasi in cima. Ma anche il bambu e le palme sono scappati da un bel po’ e stanno per invadere i boschi lassù.

Non so se qualcuno ha già fatto un paio di conti, ma secondo il contadino la spesa per tenere pulito i binari e cigli deve aver subito una bella impennata:


Finito l’ailant-watching ha barattato due biglietti IC contro uno per la frecciarossa e prima di buio è risalito sulla sua colle destinata. In città ormai è un pesce fuori acqua, sempre peggio.

Commenti chiusi per ora.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 73 queries in 0,750 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi