Press "Enter" to skip to content

Chi sono che faccio?


[il ocntadino è troppo pigro per cercare da sé… erano in coppia ]

3 commenti

  1. ste 29 novembre 2011

    Perfetto, grazie mille. Ma come sono belli da vicino! Li conoscevo solo in quei stormi grandi, ma negli ultimi anni qui questi non si vedevano quasi più.

  2. Maria 29 novembre 2011

    Se vieni in città non li trovi mica tanto bellini 🙂 In determinati luoghi con un microclima favorevole d’estate si concentrano stormi enormi che di notte fanno un casino nero (continuano a chiamarsi reciprocamente per rassicurarsi o qualcosa del genere) e tappezzano il suolo con un palmo di cacche.

    Evidentemente le regole dell’inurbamento valgono anche per loro

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi